Connect with us

Volley

Volley Soverato sconfitto in tre set dal Mondovì

Published

on

VOLLEY SOVERATO: VINCE MONDOVÌ IN TRE SET

LPM BAM Mondoví – Volley Soverato 3-0

Parziali set: 25/22; 26/24; 25/22

MONDOVÌ: Taborelli 7, Scola 3, Midriano ne, Bonifacio 1, Mazzon 10, De Nardi (L), Hardeman 16, Bordignon 1, Molinaro 13, Tanase 11, Mandrile, Serafini ne. Coach: Davide Delmati

VOLLEY SOVERATO: Mason 10, Lotti 10, Cipriani ne, Nardelli, Shields 20, Salimbeni ne, Barbagallo (L), Piacentini 6, Bianchini ne, Riparbelli 3, Bortoli 1, Meli ne, Ferrario (L). Coach: Bruno Napolitano

ARBITRI: Marconi Michele – Fontini Simone

DURATA SET: 26′, 26′, 28′. Tot 1h20′

MURI: Mondoví 13, Soverato 9

IL COMMENTO

Non riesce l’impresa al Volley Soverato di espugnare il Palamanera di Mondoví contro le padrone di casa della LPM BAM. Tre a zero per le piemontesi con Soverato che ha giocato una gara a viso aperto come sempre e che avrebbe forse meritato di conquistare punti, soprattutto per le possibilità avute nel secondo set, con la squadra di Napolitano avanti 20-23 che avrebbe portato la situazione in parità di set. Brave comunque le “cavallucce marine” a tenere testa ad una squadra in lotta per la promozione diretta. Adesso manca una sola partita, mercoledì nel recupero a Sassuolo, prima di poter sapere se le biancorosse potranno accedere alla fase dei playoff promozione che meriterebbero pienamente. Rimangono quaranta i punti in classifica.

Passiamo all’incontro.

LE SCELTE DEI COACHES

Le piemontesi scendono in campo con Scola al palleggio e Taborelli opposto, al centro Molinaro e Mazzon, schiacciatrici Tanase con Hardeman, libero De Nardi. Risponde il Soverato di Napolitano, che deve rinunciare alla centrale Meli, con Laura Bortoli e Shields a formare la diagonale, coppia centrale Piacentini e Riparbelli, in banda Mason con capitan Lotti, Alice Barbagallo è il libero.

1 SET

Si parte con l’avvio di gara equilibrato, ma è Soverato a trovare il primo allungo, 7-11, con coach Delmati costretto al primo time out. Serve il time out alle piemontesi che rimontano tre punti e adesso sono ad una sola lunghezza dalle ioniche, 10-11, e time out per Volley Soverato. Mondovì riagguanta la parità sul 14-14 e poco dopo le due squadre sono appaiate sul 18-18; gara bella ed equilibrata con botta e risposta tra le due contendenti. Fasi decisive e sul 22-22 coach Delmati chiama time out; al rientro, Hardeman e Taborelli conquistano due palle set che vengono subito trasformate dalle locali, 25/22.

2 SET

Come nel primo, anche nelle fasi iniziali del secondo parziale è Soverato a provare ad allungare, portandosi sul 8-10 e poco dopo riuscendo anche ad arrivare a piú tre sulle padrone di casa. La LPM non molla e nelle fasi cruciali del set, Soverato sembra avere in mano il gioco. La squadra di Napolitano conduce 20-23 e subisce la rimonta delle “pumine”. Squadre di nuovo vicine con Tanase e compagne che riagguantano la parità e sorpassano le avversarie sul 24-23. Annullata la prima palla set da Soverato che cede ai vantaggi 26/24.

3 SET

Anche sotto due a zero, il Soverato non molla e nel terzo gioco le due squadre sono in perfetta parità, 10-10; più tre per le calabresi, 11-14, ed è time out per la LPM. Escono bene dal time out le piemo tesi che si riportano in parità sul 15-15 e 18-18. Sopra di uno Mondoví e coach Napolitano chiama time out; padrone di casa a piú due e sul 21-20 ace di Taborelli che porta Mondovì 22-20 con nuovo time out per le ospiti. Squadre vicine 23-22, e Hardeman trova due palle match per Mondovì 24-22. Chiude Scola per le locali che vincono 25/22.

PROSSIMI IMPEGNI

Tre punti che consentono a Mondovì di continuare a lottare per il primo posto. Non c’è tempo per rifiatare, perché mercoledì ci sarà da disputare la gara di Sassuolo, ad oggi, la più importante della stagione per poter ancora sperare nei playoff.

Saverio Maiolo
Ufficio Stampa Volley Soverato
www.volleysoverato.com
Fb: Volley Soverato Official Page

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com