Connect with us

Sport

Volley Soverato sconfito a Marignano

Published

on

VOLLEY SOVERATO: Marignano passa in quattro set

Omag Marignano 3
Volley Soverato. 1

Parziali set: 25/23; 25/16; 23/25; 25/17

OMAG MARIGNANO: Cosi 10, Peonia 12, De Bellis, Fiore 24, Ceron 11, Conceicao 12, Spadoni 1, Aluigi, Urbinati, Saguatti, Bonvicini (L), Berasi 3, Penna (L) ne, Fedrigo 1. Coach: Stefano Saja

VOLLEY SOVERATO: Mason 11, Lotti 10, Cipriani ne, Nardelli, Shields 14, Salimbeni, Barbagallo (L), Piacentini 2, Bianchini 1, Riparbelli 2, Bortoli 6, Meli 9, Ferrario (L). Coach: Bruno Napolitano

Arbitri: Brunelli Michele – Oranelli Alessandro

Muri: Marignano 3, Soverato 12

Riprende con una sconfitta il campionato del Soverato che in trasferta cede in quattro set alla Omag Marignano.

Le locali dopo aver vinto al fotofinish il primo parziale, dopo che Soverato aveva fatto un bel recupero nel punteggio, hanno approfittato del momento portandosi subito sul doppio vantaggio.

Soverato ha reagito bene e riaperto o giochi ma poi nel quarto set la Omag ha chiuso i conti. Con questo successo Marignano raggiunge proprio le “cavallucce marine” in classifica.

Passiamo al match .

Padrone di casa in campo con Berasi al palleggio e Fiore nel ruolo di opposto, al centro la coppia Cosi – Ceron, schiacciatrici Conceicao e Peonia con libero Bonvicini.

Coach Napolitano per il Soverato schiera Bortoli in regia e la statunitense Shields opposto, al centro Meli e Piacentini, in banda capitan Lotti e Mason, Barbagallo è il libero.

1 SET

È buona la partenza delle ospiti che ai portano avanti 2-6 con le padrone di casa che accorciano sul meno due e la gara che ritrova il punteggio di paritá sul 7-7; si gioca punto a punto ora con le ragazze di Saja che sembrano aver ripreso ritmo dopo la partenza a rilento nel set.

Break adesso di Marignano e coach Napolitano chiama time out con Soverato sotto 12-9; sale a piú cinque il vantaggio di Fiore e compagne, 16-11, con le calabresi che cercano di ricucire lo strappo; ottima la reazione di Meli e compagne che sono ad una sola lunghezza dalla Omag che sul 16-15 ricorre al time out.

Al rientro arriva il sorpasso da parte di Soverato, 17-16, con le biancorosse che allungano ancora, 16-19. Parziale di otto a zero per Soverato in questa fase delicate del primo parziale.

Non mollano le locali, di nuovo a meno uno, 19-20 e 21-22; squadre adesso sul 23-23 e prima palla set per la Omag con time out Soverato sul 24-23. Chiude Marignano 25/23.

2 SET

Secondo set che vede iniziare meglio la Omag, 4-1 e 6-2; fase di gioco favorevole a Marignano che allunga sul piú sei, 10-4, e coach Napolitano cambia la diagonale inserendo Salimbeni e Bianchini per Bortoli e Shields. Cambio che ai chiude subito dopo con Soverato che insegue nel punteggio 13-6, e set in salita per le calabresi costrette al time out sul 17-8 per la Omag.

Al rientro in campo, scivola via senza particolari sussulti il set che si chiude a favore delle “zie” per 25/16.

 3 SET

Sotto due set, il Soverato non si dá certamente per vinto e la prima parte del terzo gioco vede le sue squadre sul 6-6 e 14-14; equilibrio in questa parte del match.

È Soverato a trovare il mini break e si porta sul 17-19 con coach Saja che chiama time out per la Omag che ritrova la paritá 19-19; fasi decisive con Soverato avanti 22-23 e Meli trova guadagna due palle set, 22-24.

Time out Marignano. Annullata la prima palla set e time out Soverato sul 23-24; squadre in campo e Meli chiude al centro 23/25 riaprendo i giochi.

4 SET

Quarto set con la squadra di Saja avanti 7-4, e Soverato chiede time out. Allunga Marignano che adesso conduce 12-6, con time out per le ospiti.

Mantiene il vantaggio la compagine di casa, 19-13, e chiude il set ed il match con il punteggio di 25/17.

Per Soverato adesso ci sará da disputare l’ultimo match del 2020 sabato prossimo alle ore 20:30 contro Talmassons. Le biancorosse vogliono

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com