Connect with us

Calcio

Solo pari per l’F.C. Lamezia Terme contro il Santa Maria del Cilento

Published

on

Un momento del match di ieri

Lamezia Terme domina a Santa Maria ma torna a casa con un solo punto

Buon pareggio del Lamezia Terme, che ritorna con un punto dall’insidiosa trasferta di Santa Maria di Castellabate.

Contro la Polisportiva Santa Maria finisce 0-0 per il club gialloblu del presidente Saladini, che si è reso più volte pericoloso, colpendo una traversa nel primo tempo e andando più volte vicino al gol nella ripresa. Nella seconda frazione di gioco molte sono state le conclusioni dirette verso la porta difesa da Stagkos, ma la dea bendata non ha baciato i tentativi lametini.

Tanto possesso palla per un Lamezia Terme che purtroppo non è riuscito a concretizzare la gran mole di gioco prodotta

CRONACA

PRIMO TEMPO

4’ Russo pericoloso con una gran conclusione a volo della distanza.

5’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo ottima combinazione tra Bezzon e Salandria, con conclusione di quest’ultimo che si stampa sulla traversa.

11’ Simonetti conclusione che lambisce il palo sinistro della porta difesa da D’Andrea.

32’ deviazione provvidenziale di Tipaldi che devìa un colpo di testa di Giordano destinato a rete. Dal corner seguente è Gargiulo sempre di testa ad andare vicino al gol di testa.

SECONDO TEMPO

14’ Provazza crea il caos in area avversaria, con difesa casalinga che libera in affanno.

22’ Maimone salva su conclusione a botta sicura di Simonetti.

26’ sugli sviluppi di corner Camilleri trova bene il tempo per l’impatto di testa ma la mira non è delle migliori.

28’ Maggio, dopo buona azione di Konios, non trova la porta da buona posizione.

29’ clamorosa azione da gol per il Lamezia Terme con Laaribi che in diagonale lambisce il palo della porta giallorossa.

30’ grandiosa discesa di Haberkon sulla sinistra: arriva a tu per tu col portiere che in uscita bassa chiude lo specchio.

32’ Maio conclusione dalla distanza che finisce di poco alto.

35’ bruttro scontro areo tra Nocerino e Coulibaly, ma nulla di grave per i due calciatori.

40’ Oviszach dalla distanza, su sviluppi di corner, conclude alto.

44’ ottima combinazione tra Umbaca e Tipaldi sulla sinistra, cross basso di quest’ultimo in area di rigore, Miliziano arriva a rimorchio ma col piattone manda alto da ottima posizione.

POLISPORTIVA SANTA MARIA CILENTO

Stagkos; Foufou, Romanelli, Gargiulo (19’ st Konios), Masullo; Simonetti (23’ st Maio), Coulibaly, Emmanouil (47’ st Romano); Giordano (34’ st Citro), Maggio, Cunzi (31’ st Oviszach).

A disp: Viscido, Vitale, Tandara, Luscetti. All. Nicoletti

LAMEZIA TERME (4-3-3):

D’Andrea; Miliziano, Nocerino, Camilleri , Tipaldi; Maimone, Salandria, Bezzon (19’ st Laaribi); Da Dalt (10’ st Umbaca), Russo (10’ st Provazza), Haberkon (37’ st Maritato).

A disp: Gentile, Bernardi, Tringali, Sirignano, Amendola. All. Erra.

ARBITRO: Palumbo di Bari.

ASSISTENTI: Brizzi di Aprilia e Messina di Cassino.

NOTE: una quarantina di tifosi ospiti.

AMMONITI: 6’ Coulibaly, 20’ Maimone, 24’ Simonetti, 9’ st Romanelli, 15’ st Umbaca, 39’ st Maggio, 46’ st Miliziano

RECUPERO: 1’ pt, 5’ st.

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Facebook

News

Advertisement
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com