Connect with us

Volley

La Tonno Callipo cerca il poker

Published

on

LA TONNO CALLIPO VOLA ALLA VOLTA DI VERONA

Sulle ali dell’entusiasmo per il fantastico “tris” di vittorie consecutive, due delle quali arrivate da una doppia trasferta sul binario lombardo-veneto (Milano e Padova), la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia sarà impegnata domenica

pomeriggio (primo servizio alle ore 18.00) nello storico impianto del Pala De Andrè contro la ringalluzzita Consar Ravenna guidata dall’ex ct della nazionale femminile Marco Bonitta, reduce dalla maratona presso l’Allianz Cloud di

Milano, ex Palalido, dove è capitolata soltanto al quinto e decisivo parziale (15–12 il tiebreak).

AMARCORD

In casa giallorossa bisogna andare indietro di 966 giorni per ritrovare l’ultima volta che la Callipo ottenne tre successi di fila.

Anche in quel caso i risultati positivi erano scaturiti da una doppia vittoria esterna consecutiva a cavallo tra la

quarta la sesta giornata della stagione agonistica 2017-2018, con la Gi Group Monza (1–3 il finale) ed il secondo turno infrasettimanale

di mercoledì 1 novembre al PalaFlorio di Bari con la BCC Castellana Grotte dopo cinque tiratissimi

parziali e dopo aver recuperato un doppio svantaggio (14 a 16 il risultato finale del parziale decisivo), con l’opposto Oleg Antonov,

schiacciatore di origine russa ma di passaporto italiano, che ben conosce la SuperLega, autore di 23 punti,

spalleggiato dal posto quattro belga Francois Lecat a quota 15.

Il terzo squillo consecutivo si è poi materializzato al PalaValentia domenica 5 novembre, sempre al termine di cinque parziali, contro Latina, sponsorizzata Taiwan

Excellence, mentre la settimana successiva la squadra guidata allora dal tecnico modenese Lorenzo Tubertini capitolò al PalaYamamy di Busto Arsizio

in quattro parziali contro la Revivre Milano guidata da uno degli azzurri appartenenti

alla “generazione dei fenomeni” degli anni ottanta e novanta Andrea Giani.

VERSO RAVENNA

L’occasione per Davide Saitta e compagni per centrare un bel poker che aprirebbe scenari decisamente più interessanti, collocandosi a ridosso

della zona podio attualmente occupata dalle tetragone Sir Safety Conad Perugia, Cucine Lube

Civitanova e l’outsiders Allianz Milano, che era semplice utopia pronosticare ad inizio stagione.

La formazione ravennate a quota cinque, con una sola vittoria all’attivo contro la Top Volley Latina domenica scorsa col punteggio di tre

set a zero (con parziali di 25–22,25–21,25–21), cerca di punti preziosi per allontanarsi dal

terz’ultimo posto della graduatoria generale, e anche per questo appuntamento dovrà fare a meno del prezioso apporto del giovane schiacciatore

fiorentino Tommaso Stefani, classe 2001, in isolamento fiduciario al rientro dagli Europei

Under 20, che al 25enne centrale nigeriano Martins Arasomwan, trovato positivo all’esito del tampone alla vigilia della sfida cdi mercoledì scorso e messo subito in quarantena.

DICHIARAZIONI PRE-GARA

Barthélémy Chinenyeze (centrale Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Dopo tre successi consecutivi siamo entusiasti e vogliosi di

non interrompere la striscia dei risultati positivi. Dobbiamo mettere in conto che Ravenna è una buona

squadra e che non bisogna assolutamente sottovalutarla. Hanno giocato molto bene in Coppa e sono stati protagonisti in Campionato di una serie di buone prestazioni. La loro caratteristica principale è di essere una squadra molto

giovane: un aspetto che potrebbe penalizzarli oppure rivelarsi un punto di forza.

Noi da parte nostra dovremo stare molto attenti e dare il cento per cento per vincere anche questa partita senza smettere di impegnarci per affinare gli

automatismi di gioco e per avere la giusta condizione mentale in campo”.

PRECEDENTI

Sono 18 i precedenti tra le due compagini con il bilancio a favore dei romagnoli (11 vittorie contro 7), che hanno vinto sette degli ultimi otto scontri diretti.

Nella scorsa stagione agonistica la squadra di Marco Bonitta si è imposta in entrambe le circostanze al quinto e decisivo parziale:

nel match di andata della decima giornata, domenica 1 dicembre 2019, disputato al “PalaCalafiore” di

Reggio Calabria, con parziali di 20–25,25–22,21–25,25–22,13–15, mentre nell’anticipo del decimo turno disputato mercoledì 4 marzo 2020,

ultima gara disputata dai giallorossi prima della sospensione definitiva a causa del covd 19, con questi parziali (25–20,24–26, 18–25, 25–22, 15–13).

L’ultima vittoria esterna dei giallorossi risale al torneo 2016–2017, nel match di ritorno della 12a giornata, disputato sabato 25 febbraio 2017

nello storico impianto del “PalaDeandrè”, con il sofferto 1–3 finale (24–26, 23–25, 25–12, 23–

25), di fondamentale importanza per la conquista dell’ottavo posto finale e la qualificazione ai Play Off, sancita

la settimana successiva (5 marzo) con la vittoria casalinga per 3–1 con la Top Volley Latina.

I giallorossi chiusero la regular season a quota 32, a pari merito con i romagnoli, ma disputarono i Play Off per aver vinto i due scontri diretti,

sempre con il punteggio di 3–1 (il match di andata si disputo a Vibo domenica 27 novembre 2016).

EX

Il centrale ravennate Stefano Mengozzi, che ha giocato a Vibo nelle ultime due stagioni, disputando complessivamente 46 match, 171 set, mettendo sul taraflex 307 punti, con 10 ace, 102 muri punto, 195 in attacco.

Il 33enne regista e capitano catanese Davide Saitta, che ha militato con la casacca ravennate nelle ultime due stagioni, dove ha totalizzato 47 partite, 176 set, mettendo sul taraflex 92 punti, con 16 ace, 40 muri vincenti, 36 di secondo tocco.

Ultima vittoria T.C.C.VIBO VALENTIA: 5/a giornata ritorno, domenica 20 gennaio 2019 Callipo Vibo–Ravenna 3–1 (23–25, 25–16, 28–26, 25–22).

Ultima vittoria CONSAR RAVENNA: ANTICIPO 10/a giornata ritorno, MERCOLEDI’ 4 MARZO 2020, Ravenna–T.C.Vibo 3–2 (25–20,24–26,18–25,25–22,15–13).

Ultima vittoria T.C.C.VIBO VALENTIA a RAVENNA: 11/a giornata di andata, sabato 25 Febbraio 2017, Ravenna–T.C.Vibo 1–3 (24–26, 23–25, 25–12, 23–25).

PROBABILI FORMAZIONI

Consar Ravenna: Redwitz –Pinali, Grozdanov–Mengozzi, Zonca–Recine, Kovacic (L1). Allenatore: Marco Bonitta

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Saitta–Abouba, Cester–Chinenyeze, Defalco–Rossard, Rizzo (L1). Allenatore: Valerio Baldovin

ARBITRI

Cesare Stefano della sezione di Roma e Zanussi Umberto della sezione di Treviso. Terzo arbitro: Bolici Giulio

Addetto al Video Check: Tramontano Ciro. Segnapunti Referto Elettronico: Schino Francesco Pio

MEDIA

Diretta Eleven Sports, diretta Facebook Lega Pallavolo Serie A, diretta MyCujoo

A CACCIA DI RECORD:

In carriera: Aboubacar Drame Neto – 11 punti ai 400 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia), Paolo Zonca – 11 punti ai 1400 (Consar Ravenna).

Classifica

Sir Safety Conad Perugia 15, Cucine Lube Civitanova 14, Allianz Milano 11, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 8, NBV Verona 7, Leo Shoes Modena 6, Itas Trentino 6, Gas Sales Bluenergy Piacenza 6, Vero Volley Monza 5, Consar Ravenna 5, Kioene Padova 4, Top Volley Cisterna 0

1 incontro in meno: Leo Shoes Modena, Itas Trentino

UFFICIO COMUNICAZIONE

Rosita Mercatante

ufficiostampa@volleytonnocallipo.com

image002Rosita Mercatante

Relazioni Esterne & Comunicazione

Tonno Callipo Calabria Volley

Tel. 0963 9962127

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Advertisement
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com