Connect with us

Volley

Il Volley Soverato passa a Vallefoglia per 3-2

Published

on


VOLLEY SOVERATO: PASSA VALLEFOGLIA IN QUATTRO SET

Megabox Vallefoglia – Volley Soverato 2-3

Parziali set: 23/25; 25/21; 25/20; 20/25; 9/15

MEGABOX VALLEFOGLIA: Bresciani (L), Bacchi 9, Kramer 16, Costagli 1, Balboni 1, Saccomani 14, Stafoggia, Colzi 13, Pamio 23, Durante, Bertaiola 2, Ricci ne. Coach: Fabio Bonafede

VOLLEY SOVERATO: Mason 15, Lotti 14, Cipriani ne, Nardelli ne, Shields 18, Salimbeni, Barbagallo (L), Piacentini 3, Bianchini, Riparbelli 11, Bortoli 6, Meli 17, Ferrario (L). Coach: Bruno Napolitano

ARBITRI: Mattei Lorenzo – Oranelli Alessandro

MURI: Vallefoglia 7, Soverato 12

Inizia bene il girone di ritorno del Volley Soverato che espugna il ” Pala Dionigi” vincendo al tie break contro Megabox Vallefoglia. Una partita molto combattuta, ben giocata dalle ragazze di coach Napolitano brave, come sempre, a non mollare e reagire non permettendo la rimonta alle locali.

Un successo che porta Soverato a sedici punti in classifica.

Passiamo al match.

Padrone di casa in campo con Balboni al palleggio e Costagli opposto, al centro la coppia Kramer – Bertaiola, schiacciatrici Pamio e Bacchi con libero Bresciani.

Soverato vede Bortoli al palleggio e Shields opposto, al centro Riparbelli e Meli, schiacciatrici sono capitan Lotti e Mason mentre il libero è Alice Barbagallo.

PRIMO SET

Partenza di match equilibrata con le sue squadre che giocano punto a punto come testimoniato dal punteggio, 10-9;

Soverato gioca bene ed è determinato in campo. Parte finale del set che vede le ospiti avanti 19-20 e che chiudono il set per 23/25.

SECONDO SET

Nel secondo set, le padrone di casa dopo un avvio sostanzialmente di paritá, 13-13, prendono qualche distanza dalle calabresi e si portano sul piú cinque, 20-15 con Pamio in evidenza.

Si rifá sotto Soverato portandosi a meno tre 21-18, ma le locali riprendono ad allungare e sul 23-19 è time out per coach Napolitano.

Dimezza lo svantaggio la compagine ionica, 21-23, ma Vallefoglia guadagna tre set point e chiude subito con Bacchi per 25/21.

TERZO SET

Con le due squadre in paritá, il terzo parziale vede partire meglio la Megabox, avanti 6-2, con time out immediato per Soverato.

Sul 7-2, dentro Piacentini per Riparbelli nelle biancorosse che recuperano riagguanta di la paritá 7-7; squadre vicine nel punteggio adesso, 10-9, e Vallefoglia tenta due volte di allungare ma Barbagallo e compagne non ci stanno e pareggiano 13-13.

È una fase del set equilibrata ma a trovare lo spunto decisivo sono le padrone di casa che sul 16-15 allungano fino al 21-15.

Soverato accusa il colpo e non riesce a recuperare cedendo il set 25/20.

QUARTO SET

Soverato rientra in campo con un altro piglio nel quarto set e sulla paritá 4-4 allunga 4-7 costringendo coach Bonafede al time out; la squadra di casa rosicchia qualche punto ma deve sempre inseguire le avversarie che conducono 8-12 e allungano ancora 9-15 con altro time out per Vallefoglia.

Sul 12-18, reazione veemente delle “tigri” di casa che si riportano a meno uno con time out Soverato sul 16-18.

Squadre adesso vicine nel punteggio ma sono brave le “cavallucce marine” a restare concentrate e ripartire nel punteggio; sul 20-23 bel muro Soverato e arrivano quattro set point subito sfruttati dalle calabresi che chiudono 20/25 conquistando cosí un meritato tiè break.

QUINTO SET

Quinto e decisivo set che vede Soverato dominare sin dalle prime battute, 1-4, con time out Vallefoglia sul 2-6; al cambio campo ioniche avanti 3-8 e sul 3-9 tenta la rimonta la squadra di casa portandosi a meno tre ed è time out per coach Napolitano.

Riprende Soverato a marciare e arriva a guadagnare ben sette match point; è Shields alla terza opportunitá a chiudere il match 9-15.

Due punti preziosi in vista del doppio turno casalingo.

Primo avversario domenica Martignacco con gara che inizierá alle ore 16.

Saverio Maiolo
Ufficio Stampa Volley Soverato
www.volleysoverato.com
Fb: Volley Soverato Official Page
Twitter: @volley_soverato
Instagram:volley_soverato

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Advertisement
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com