Connect with us

Volley

Il Volley Soverato espugna il Pala Catania. 3-0 alla Rizzotti

Published

on


RANIERI INTERNATIONAL VOLLEY SOVERATO: BLITZ IN SICILIA, ESPUGNATO IL PALA CATANIA

RizzottiCatania – Ranieri International Volley Soverato 0-3

Parziali set: 20/25; 23/25; 18/25

RIZZOTTI CATANIA: Casillo 11, Bordignon 4, Catania 4, Fiore 6, Conti 2, Bonaccorso (L), Oggioni 4, Bertone 1, Picchi, Bulaich 9, Bridi 1, Conti (L) ne, Montisanti ne. Coach: Mauro Chiappafreddo

RANIERI INT VOLLEY SOVERATO: Mennecozzi, Purashaj 2, Badalamenti 17, Ferrario (L), Quarchioni 18, Gabbiadini ne, Ascensao M ne, Riparbelli 5, Tajè 6, Buffo 9, Ascensao R 2. Coach: Bruno Napolitano

ARBITRI: Cecconato Luca – Lorenzini Ruggero

DURATA SET: 27′, 34′ 26′. Tot 1h27′

MURI: Catania 10, Soverato 7

Blitz della Ranieri International Volley Soverato in terra di Sicilia con le ragazze di coach Napolitano che hanno espugnato per tre a zero il Pala Catania contro la Rizzotti Pallavolo Sicilia Catania.

Partita giocata bene dalle calabresi che, soprattutto nel secondo set, sotto 15-20, con un break di sette a due hanno raggiunto le avversarie sul 22-22.

Grande carattere e calma nei momenti difficili per la squadra ionica che ha disputato una partita più che positiva.

Un successo che da seguito alle due vittorie casalinghe. Padrone di casa in campo con la diagonale Bridi – Fiore, al centro Bertone e Casillo, schiacciatrici Bordignon e Bulaich, libero Bonaccorso.

La Ranieri International scende in campo con Roberta Purashaj al palleggio e Badalamenti opposto, al centro capitan Riparbelli e Tajè, Buffo schiacciatrice con Quarchioni, libero Ferrario.

1 SET

Partenza sprint delle calabresi che si portano sul 3-8 con time out per coach Chiappafreddo.

Gioca bene la Ranieri International che con Badalamenti e Buffo allunga ancora, 9-15, e riesce ad aumentare il vantaggio fino a guadagnare sette palle set, 17-24.

Chiude la squadra di Napolitano 20/25.

2 SET

Ad inizio secondo set cambio nella regia catanese con Picchi al posto di Bridi.

Le biancorosse conducono 3-7 con murone di Purashaj. Time out per Catania. Reazione delle locali adesso a meno uno, 7-8, con Fiore in battuta.

La Rizzotti passa. La Rizzotti passa a condurre 14-13 ed è time out Soverato. Più due per le siciliane, 17-14.

Spinge adesso la squadra di coach Chiappafreddo che allunga 20-15 con secondo tempo discrezionale per le ospiti.

Non mollano le ioniche a meno due con parallela di Badalamenti, 20-22.

Mani fuori di Quarchioni e squadre vicine, 22-21; fase decisiva e calda del set. Squadre in parità 23-23 con diagonale di Quarchioni che guadagna la palla set con un muro centrale, 23-24.

Errore di Fiore e Soverato chiude 23/25.

3 SET

Forte del doppio vantaggio nei set, la Ranieri International parte bene anche nel terzo gioco, 2-7, con time out immediato per Catania.

Passaggio a vuoto delle calabresi però e la Rizzotti rischia punti, 5-8; time out Soverato sopra di due punti, 7-9.

Riallunga di nuovo Soverato con Badalamenti sul 14-20 con punto di Ascensao Raquel. Si riavvicina Catania, 18-20, ma Buffo e Riparbelli riportano a più quattro il vantaggio.

Quarchioni realizza il 18-23 e chiude la gara 18/25 conquistando tre punti pesanti su un campo difficile.

Si sale a quota otto in classifica.

Per Soverato adesso doppio turno casalingo:

mercoledì, nel turno infrasettimanale delle 20:30 al Pala Scoppa sfida contro Modica e, domenica 7 novembre partita contro Talmassons.

Saverio Maiolo
Ufficio Stampa Ranieri International Volley Soverato
www.volleysoverato.com

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com