Connect with us

Calcio

Elisabetta Gregoraci ha presentato L’ F.C. Lamezia Terme

Published

on

UNA GRANDE FESTA GIALLOBLU

Una grande festa di “cuori gialloblu”, questa è stata – citando alcuni versi dell’inno ufficiale – la serata di presentazione del Lamezia Terme.

Una serata ricca di allegria e gioiosa partecipazione, con un pubblico che ha vissuto attivamente i vari momenti che hanno scandito l’evento lametino, non nascondendo sui loro visi sorpresa e stupore.

A condurre l’evento è stata la splendida Elisabetta Gregoraci, accolta con scroscianti applausi e vivo apprezzamento.

“Sono contenta di essere qui con voi stasera, in questa fantastica città al centro della nostra Calabria”,

con queste parole la bella ed elegante showgirl ha dato il via alla serata.

Nella sua brillante conduzione la Gregoraci ha evidenziato come lo sport non sia solo attività fisica ma uno strumento per innescare una crescita per un intero territorio;

dinamiche che divengono ancor più meritorie quando attuate in una terra piena di contraddizioni come è la nostra regione.

La serata è entrata nel vivo quando la soubrette nativa di Soverato ha iniziato a invitare sul palco i giocatori che compongono la rosa ufficiale del Lamezia Terme.

Reparto per reparto, l’intero organico gialloblu è salito sul palco salutando il pubblico che presto inizierà a tifare per loro dagli spalti dello stadio cittadino.

I primi, per ruolo, sono stati i portieri, poi i difensori.

Con il reparto difensivo sul palco la Gregoraci ha scambiato qualche battuta con Vincenzo Camilleri,

il quale – nonostante trascorsi importanti – ora ha in testa solo il Lamezia Terme.

Dopo i difensori è toccato al folto reparto di centrocampo.

A prendere la parola in questa occasione sono stati Bernardi, Corapi, Maimone, Laaribi, Salandria.

Tutti giocatori che hanno militato in categorie superiori e che non hanno nascosto la forte volontà di ritornare subito in quelle categorie ma vestendo il gialloblu lametino.

Per finire: gli attaccanti, coloro che hanno il ruolo di finalizzare il gioco dei compagni.

Qui la parola è toccata al duo di origini argentine: Da Dalt e Haberkon.

Terminata la rassegna dei calciatori, la Gregoraci ha fatto salire sul palco il resto dello staff tecnico.

Le attenzioni si sono concentrate su colui che sarà il timoniere della nave lametina, il direttore d’orchestra chiamato a dirigere tanti talentuosi artisti del pallone, ovvero mister Alessandro Erra.

A seguire è salito sul palco l’intero team dirigenziale gialloblu, in rappresentanza del quale ha preso la parola il Direttore Generale Gabriele Martino,

che ha sottolineato come la città di Lamezia Terme abbia tutte le potenzialità per potere, anzi dovere ambire a obiettivi importanti anche in ambito calcistico

La conduttrice della serata, dopodiché, ha richiamato tutti sul palco, invitando a salire anche il patron del club lametino: il presidente Felice Saladini.

Con il presidente sul palco, la Gregoraci ha sottolineato il grande amore di Saladini per la propria terra e come un progetto del genere possa avere importanti ricadute sociali sul territorio.

Il presidente Saladini ha ringraziato tutto lo staff del Lamezia Terme, anche chi lavora dietro le quinte, perché:

“è solo con il contributo di tutti – dichiara Saladini – che si possono raggiungere traguardi importanti, tutti insieme per andare sempre più lontano: Vis Unita Fortior”.

Il presidente Felice Saladini ha anche lanciato il via della campagna abbonamenti e, dopo aver omaggiato la conduttrice della serata con un mazzo di fiori rigorosamente gialloblu,

ha voluto salutare il pubblico presente con una meravigliosa sorpresa ovvero l’inno ufficiale della squadra del Lamezia Terme.

Una musica che ha reso ancor più bella una splendida serata di festa lametina.

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Facebook

News

Advertisement
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com