Connect with us

Basket

Basket, nasce il Comitato Spontaneo per contrastare il “lockdown sportivo”

Published

on

Riceviamo e pubblichiamo

NON SIAMO IN SERIE A MA SIAMO LAVORATORI DEL BASKET

La presente vuole essere una proposta alternativa al “lockdown sportivo” attualmente in vigore.

Il senso di responsabilità che ci porta a scrivere è lo stesso che ogni giorno ci spinge a lavorare in un settore che sappiamo essere fulcro del futuro dei nostri ragazzi e del nostro Paese.

Siamo giocatori, atleti, allenatori, dirigenti, ci hanno chiamato “operatori sportivi”.

Adesso però siamo al punto in cui il nostro lavoro è messo con le spalle al muro, catalogato in schemi quali “di interesse nazionale”, “professionisti e dilettanti”.

A firma delle presente ci sono anche “operatori sportivi” appartenenti a queste fasce d’eccellenza, ma non sono tanti.

Lo sport non è democratico, in serie A ci arrivano in pochissimi, ma tutti noi LAVORIAMO, e tutti noi dovremmo avere i medesimi diritti.

La dignità del nostro lavoro non è data dalla categoria, men che meno dai nostri ingaggi, siamo tutti noi che contribuiamo a formare il futuro del nostro Paese.

Dalla più piccola palestra di provincia, alla società sportiva di quartiere, fino alle olimpiadi, è SPORT e come tale va trattato. A tutti i livelli.

I firmatari di questa lettera:

CHIEDONO:

che siano stanziate risorse economiche al fine di fornire centri sportivi, palestre, società, scuole dello sport, di tamponi rapidi da somministrare periodicamente ai propri tesserati secondo le modalità sanitarie vigenti.

un protocollo unico per gli sport di contatto, che preveda la somministrazione di tampone rapido prima di ogni gara ufficiale.

l’immediata riapertura di tutte le attività sportive che si impegnano a rispettare i nuovi protocolli.

Pensiamo che chiudere le nostre attività non sia una soluzione.

Pensiamo che tenerle aperte, rispettare le norme, collaborare, possa essere determinante.

https://www.change.org/p/ministero-dello-sport-protocollo-sportivo-unico?recruiter=1159319225&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=share_petition&recruited_by_id=155f1e40-1869-11eb-9573-2ff0a5cf67b2&utm_content=fht-25506207-it-it%3A3

 

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Advertisement
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com