Volley

Yamamay “monotona”..3-0 anche al Castrovillari

on

Anche la ventesima giornata di campionato rispetta la regola del 3 con la Yamamay di mister Guzzo che colleziona il 16° risultato netto del suo brillante torneo. Sotto i colpi delle biancorosse questa volta sono cadute, per la quarta volta in stagione tra campionato e coppa, le ragazze della Di Dieco Group Castrovillari che si sono dimostrate degne avversarie dando vita ad una gara, per due terzi, avvincente. Con la Torcasio tenuta precauzionalmente ancora fuori in vista dell’importante appuntamento di sabato prossimo, Guzzo schierava in campo la diagonale Flores-Oliveira, Ruberto e C. Mercuri centrali, Cirifalco e Buonfiglio di banda con Spaccarotella libero. Dall’altra parte mister Graziano faceva esordire dall’inizio Giusy Saieva nel ruolo di libero (era entrata nel terzo set sabato scorso), Catalano-Biscardi era la diagonale, Ammirati e Graziano di banda, Vujevic e Toscano le centrali. Partenza lancia in resta per le yamamine che mettono subito a distanza le avversarie (14-5) per poi gestire il set fino a chiudere con una tripla della Buonfiglio sul 25-13. Nel secondo set si cambia registro e partita. Le ospiti sembrano essersi svegliate e la gara diventa bella ed interessante con tanti attacchi ed altrettante difese a volte spettacolari. Si viaggia punto a punto fino a break di 4-0 per le ospiti, con tre punti della Biscardi, che si portano sul 9-11. La replica non si fa attendere con botat e risposta fino al 15-15. Dopo di ché c’è l’allungo lametino grazie ad un attacco e due aces della Cirifalco a cui si aggiunge un attacco out della Biscardi. Le ragazze del pollino cercano la rimonta ma dal 24-21 riescono solo ad arrivare a quota 23 prima dell’attacco della Oliveira che chiude il parziale. Anche il terzo parziale si gioca punto a punto fino a quota 13 poi, le locali, allungano il passo con un break di 5-1 che sembra aver chiuso la gara. Ma, ancora una volta, le ospiti non demordono raggiungono la parità a 20 e poi sorpassano a quota 22. Qui esce fuori tutta la forza della Buonfiglio che mette a terra quattro attacchi consecutivi che chiudono definitivamente la contesa. Bella partita e, soprattutto, bella vittoria che lancia la Yamamay verso la finalissima di Coppa Calabria in programma sabato prossimo a San Giovanni in Fiore contro L’Antico Casale Reggio Calabria.

YAMAMAY LAMEZIA-DI DIECO GROUP CASTROVILLARI 3-0 25-13 25-23 25-22
YAMAMAY LAMEZIA: De Sando, Ruberto 3, Oliveira Da Silva 19, Flores 1, M.L. Mercuri, Buonfiglio 17, C. Mercuri 7, Cirifalco 5, Spaccarotella (L). Allenatore: Rino Guzzo 2° Francesco Ferraiuolo
DI DIECO GROUP CASTROVILLARI: Vujevic 6, Catalano, Kawa, Laurenzano (L2), Palamà, Biscardi 15, Toscano 1, Ammirati 13, Graziano 3, Saieva (L1). Allenatore: Graziano Alberto 2° Feoli Sabrina
Arbitri: Nicolazzo Maurizio e Morello Elena
Note. Yamamay Lamezia: Aces 11, Battute sbagliate 7, Muri vincenti 3,Totale attacchi vincenti 52, Totale errori punto 20. Castrovillari: Aces 2, Battute sbagliate 8, Muri vincenti 4, Totale attacchi vincenti 38, Totale errori punto 23.

A.Scalise

Ufficio Stampa Yamamay Lamezia
www.vblamezia.it

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?