Giovanili

Volleynsieme Lamezia Campione Regionale: le parole dei protagonisti

on

Non si spegne l’eco di grande entusiasmo in casa VolleYnsieme Raffaele Lamezia che ha conquistato la scorsa settimana il prestigioso titolo di Campione Regionale Under 20 e quindi l’accesso alla Finale Nazionale del prossimo 31 maggio in quel di Agropoli.

Il Progetto fortemente voluto dal consorzio lametino, ha visto premiati gli sforzi di un gruppo di ragazzi più giovani rispetto al limite di età previsto dal Campionato (sono per lo più Under 18) che hanno giocato tutto l’anno in Serie C guidati dall’ottimo tecnico Checco De Fina, gruppo che è poi naturalmente confluito in un progetto più ampio, appunto quello dell’under 20 che assume la fisionomia di una vera e propria rappresentativa guidata da Piccioni e da Torchia in questa prima fase Regionale, ma che vedrà in occasione della Finale profondere lo sforzo massimo da parte di tutto lo Staff Tecnico e Dirigenziale.

Del Progetto fanno parte infatti alcuni atleti arrivati in prestito al consorzio lametino, rappresentativi della società di spicco della Pallavolo Calabrese, la Tonno Callipo Calabria Volley, come il libero Ernesto Torchia, componente della rosa della squadra di Superlega della società Vibonese ed originario di Lamezia; i centrali Domenico Paradiso e Andrea Augello anch’essi originari di Lamezia; il giovanissimo Umberto Sorrenti schiacciatore Vibonese del 2001; l’opposto reggino di scuola Luck Volley Davide Mafrici che disputa il campionato nazionale di serie B con al Raffaele Lamezia ed il giovane centrale catanzarese della CSG Catanzaro Riccardo Leone.
Abbiamo voluto raccogliere le impressioni di questi ragazzi di Calabria, a loro modo oriundi per l’occasione, che vivranno col gruppo della VolleYnsieme Raffaele Lamezia questa bellissima esperienza giovanile, una vera e propria vetrina della Pallavolo Italiana che proporrà di sicuro degli spunti tecnici notevoli.

ERNESTO TORCHIA: la partecipazione al campionato regionale è stata inaspettata, tanto era il timore che non si potesse proprio disputare il campionato, ma poi la chiamata della Raffaele Lamezia e l’OK della mia società la Tonno Callipo che ringrazio per avermelo permesso mi hanno catapultato in questa splendida avventura, che ora, vista la vittoria, ci riempie di orgoglio perché rappresenteremo la nostra Regione. Ci aspetta un compito difficile, ma dobbiamo tirare fuori il meglio di noi stessi per affrontare a viso aperto i nostri avversari per non rimpiangere di averci almeno provato.

DOMENICO PARADISO: poter prendere parte ad una finale nazionale con una squadra della mia città mi fa onore e mi inorgoglisce. Ringrazio la mia società la Tonno Callipo a cui sono fortemente legato che ha permesso tutto ciò. Spero di dare il massimo insieme a miei compagni di club e i miei amici Lametini tutti vecchi compagni per disputare una buona manifestazione.

ANDREA AUGELLO: penso che il titolo conquistato sia molto importante per la Società, per la Squadra, per me a livello personale dopo un anno denso di grandi impegni soprattutto universitari. Ora sarà importante affrontare il periodo che manca all’inizio della Fase Nazionale col massimo impegno perché non vogliamo sfigurare provando ad ottenere il massimo risultato a cui aspirare.

UMBERTO SORRENTI: sono stato molto felice della chiamata da parte del Lamezia, alla mia giovane età non era proprio così scontato. Ho ritrovato tanti amici che già conoscevo oltre ai miei compagni di Club. Ora vogliamo dire la nostra in Finale Nazionale, ce la metteremo tutta.

DAVIDE MAFRICI: l’under 20 era un mio obiettivo, insieme ad Ernesto e Andrea Augello è la nostra ultima finale Nazionale giovanile Under essendo tutti e 3 del ’98. Sarà quindi bello e gratificante sfidare nella Finale Nazionale fior di squadre, ma vogliamo esprimere il massimo perché abbiamo lavorato al momento solo individualmente tutti i giorni duramente per raggiungere questo traguardo e non staremo di certo a guardare.

RICCARDO LEONE: ringrazio tutto l’ambiente per avermi dato la possibilità quest’anno di disputare un campionato regionale a buon livello ed ora questa finale nazionale under 20 che a livello personale mi stimola molto perché inaspettato e conquistato col sudore sul campo. Rappresentare la mia Regione mi rende entusiasta, darò il massimo per ben figurare insieme ai miei compagni.
Queste dunque le premesse sportive e le aspettative di questi ragazzi che assieme a tutta la Squadra andrà ad affrontare questa bellissima avventura. L’ufficio stampa fornirà nelle prossime settimane gli aggiornamenti del programma di lavoro, che una volta conclusi gli impegni prioritari dei club, vedrà intensificarsi con delle sedute tecniche specifiche e delle amichevoli in vista dell’impegno di fine maggio.

Ufficio Stampa
VolleYnsieme Raffaele Lamezia
ANTONIO GATTO

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Email
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?