Volley

Volleyball Lamezia impegnata in trasferta a Marina di Gioiosa

on

Seconda trasferta consecutiva per la Yamamay Lamezia che viaggia in direzione di Marina di Gioiosa per affrontare la Paper Moon Cartolibreria di mister Vincenzo Carrozza.

La squadra del presidente Carlo Burchi è partita con il piede giusto in questa stagione e già comanda la classifica insieme all’Ebuka Palmi ed alla Costa Viola Villa San Giovanni. Dopo appena due gare la classifica si è sgranata con le migliori che mostrano le proprie credenziali; tre squadre a punteggio pieno con Futura RC e Sensation Gioiosa che inseguono ad una sola distanza. Avversarie agguerrite fin dalla prima giornata e per restare in testa bisognerà continuare a dare il meglio sia in termini di gioco che di punteggio.

Messa da parte la vittoriosa prima uscita lontano da PaleGatti con un secco 3-0 rifilato all’Elio Sozzi al PalaBotteghelle, le biancorosse si sono concentrate su questa seconda trasferta consecutiva contro una squadra che non ha grandi pretese di classifica se non una tranquilla salvezza con valorizzazione delle giovani del vivaio.

Chiaramente la squadra del DG Massimiliano Di Garbo, non ha programmato i punti salvezza contro le lametine ma, sicuramente, dopo due sconfitte consecutive, domenica pomeriggio vorrà fare bella figura davanti al pubblico amico del PalaMarcellino e cercherà di dare il massimo per ottenere qualcosa contro le più quotate ragazze di mister Rino Guzzo.

affrontiamo una squadra che sulla carta non ci dovrebbe impensierire più di tanto, vista la qualità delle mie ragazze, ma queste squadre sul loro campo si trasformano, spinte anche dal pubblico amico, e daranno il massimo

Il mister biancorosso, da parte sua, sta in guardia ma confida sulla qualità del proprio roster: “Siamo partiti bene, con due vittorie anche abbastanza nette, soprattutto, dal punto di vista qualitativo, ed ora affrontiamo una squadra che sulla carta non ci dovrebbe impensierire più di tanto, vista la qualità delle mie ragazze, ma queste squadre sul loro campo si trasformano, spinte anche dal pubblico amico, e daranno il massimo. Noi sicuramente, come al solito, dobbiamo dare il meglio anche perché, una buona prestazione, può essere un buon viatico per la prossima partita che faremo in casa dove dovremo tirare fuori le unghie perché, la Futura RC, e una delle squadre più attrezzate per vincere il campionato. Dobbiamo proseguire con questo trend positivo di vittorie per arrivare a questa gara al meglio.”

Notizie non confortanti arrivano dall’infermeria. L’infortunio di Lalla Mercuri si è rivelato più serio del previsto e l’atleta si è fermata; visite ed esami più approfonditi hanno evidenziato che il problema alla caviglia sinistra della giocatrice non è risolvibile in tempi brevi. La giovane atleta lametina, dovrà momentaneamente conviverci, ma si sottoporrà ad un ciclo di fisioterapia per evitare subito l’intervento chirurgico che si renderà però necessario a fine stagione. Nel frattempo potrà riprendere gli allenamenti con le dovute precauzioni del caso.

Su Lalla Mercuri si fa comunque molto affidamento; il suo naturale percorso di crescita consentirà a mister Guzzo una più continua utilizzazione nel corso delle gare così, come avvenuto nella gara d’esordio contro Crotone.

La gara al PalaMarcellino avrà inizio alle ore 17,30.

Lamezia Terme, 01 novembre 2014

Ufficio Stampa Volleyball Lamezia

Nella foto di Cittasport, il coach lametino Rino Guzzo

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?