Volley Varie

Volley Spike Lamezia campione regionale Under 14

on

Lamezia terme nel pomeriggio del 15 maggio 2015 ha ospitato le finali regionali under 14 di pallavolo maschile che vedeva difronte Spike Lamezia, Corissano volley e mymamy Reggio Calabria.
Alla fine della giornata e dopo 3 gare avvincenti la Spike Lamezia della presidente Valentina Bonadonna si è laureata campione regionale under 14 maschile battendo in finale il Corissano volley col punteggio di 3-1.
Il pomeriggio afoso si era aperto con la vittoria degli ionici per 3-0 sui giovani della mymamy Reggio Calabria.
La seconda gara ha visto difronte i padroni di casa della Spike Lamezia contro gli under dello stretto.
L’ inizio dei padroni di casa molto contratto rende la partita molto equilibrata con il primo set terminato ai vantaggi.
I reggini si portavano sull’ 1-0 grazie ad una maggiore concretezza ed ai troppi errori dei lametini, forse troppo carichi di tensione per l’ importanza della posta in palio.
Dal secondo set in poi però la musica cambiava e si è assistito ad un monologo dei ragazzi allenati da Mr. Piccioni. Risultato finale 3-1 per la Spike Lamezia.
A questo punto la terza partita risultava decisiva per decretare la squadra campione regionale della categoria.
Davanti ad una buona cornice di pubblico e con una temperatura più sopportabile i ragazzi hanno dato vita ad una finale entusiasmante.
Da una parte la neonata Spike Lamezia , società nata un solo anno fa grazie all’ entusiasmo ed alla passione di Mimmo Bruni, Giancarlo Grandinetti, Francesco Savio e Francesco Piccioni, tutti da una vita sul parquet, e dall’ altra parte della rete il Corissano volley, una sorta di fusione tra la pallavolo Rossano ed il Corigliano volley di serie A2 che sta dando vita ad un progetto giovanile ambizioso. A sedere sulle rispettive panchine da un lato Francesco Piccioni , dall’altro Giacomo Tomasello, entrambi classe ’76, avversari di mille battaglie ai tempi dei derby tra Lamezia e Vibo in A2, nonché compagni di squadra nella stagione 2004/05 proprio a Corigliano nella stagione d ‘ esordio in A2. Il primo set si è concluso ad appannaggio della squadra di casa per tua 25-11.
Gli ausonici però non ci stanno e ribaltano la situazione nel secondo set vinto per 25-20 ristabilendo la parità.
Vista la stanchezza che serpeggia tra i pallavolisti in erba, il terzo set sembra essere quello decisivo per la vittoria finale. Lamezia opera qualche cambio e la squadra sembra trarre giovamento dai nuovi innesti. Dopo vari capovolgimenti di fronte infatti sono i padroni di casa a fare l’allungo decisivo e spuntarla col risultato di 25-21.
Corissano accusa il colpo e non trova più il bandolo della matassa, nonostante mister Tomasello le provi tutte, provando a mischiare le carte. La Spike Lamezia invece si dimostra più cinica e macina punti su punti. un ace di Bonaccurso fissa il punteggio sul definitivo 25-14, sancisce la vittoria per 3-1 dei giovani Spikers e fa esplodere di gioia tutti i presenti di parte lametina. Che la festa cominci…
Al di là del prestigio del titolo di campione regionale conquistato da una società così giovane, questo importante risultato permette ai giovani lametini di accedere alle finali nazionali under 14 che si disputeranno a Gubbio (PG) dal 27 al 31 maggio, in cui avranno l’occasione di rappresentare l’ intera Calabria a livello nazionale e di confrontarsi con i migliori pari età di tutta la penisola. Da segnalare la presenza tra le fila lametine di due “tonnetti” provenienti dal vivaio della tonno callipo , che hanno contribuito al raggiungimento di questo importante risultato, in virtù di una collaborazione tra le due società riguardante l’ under 14 e 15 che ha consentito alla Spike di laurearsi campione regionale under 14 ed alla Callipo di rafforzare la propria under 15 grazie agli innesti di due giovani lametini di proprietà Spike Lamezia.

SPIKE Lamezia : 1 Bonaccurso Giuseppe 2 zuccherino Giuseppe 6 costanzo Diego 7 Alessi Diego 8 Bruni Antonio 10 di cello Antonio 12 celano Christian 14 grande Gianmarco 16 montesanti Luca 17 Sorrenti Umberto all. Piccioni Francesco 2 all. Bruni Mimmo

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?