Sport

Vigor Lamezia:disfatta a Gragnano (0-4)

on

VICO EQUENSE (NA) – Al “Comunale” di Massaquano a Vico Equense va in scena il recupero della seconda giornata di campionato tra Gragnano Calcio e Vigor Lamezia. I gialloblè di Coppola sono reduci dal pari amaro contro lo Scordia e saranno privi di Carfora infortunato. Al suo posto dal primo minuto Ascione. La Vigor Lamezia, allenata da Antonio Gatto, si presenta ancora a zero punti in classifica ma, dopo aver giocato con una formazione simil Juniores le prime partite, sta inserendo giornata dopo giornata i tanti nuovi acquisti. La partita inizia subito su buoni ritmi. Prima occasione al 5’ con il tiro da fuori del capitano gialloblè Martone. Il portiere Fazzino respinge e la retroguardia calabrese si rifugia in angolo. Tra il 10’ ed il 12’ due episodi che possono cambiare le sorti del match. Corner per il Gragnano presunta gomitata di Leone al numero 9 Fioretti e per l’arbitro è cartellino rosso per l’attaccante gragnanese. Dallo stesso calcio d’angolo, parabola perfetta di Vitiello e Gargiulo anticipa tutti realizzando di testa l’1-0. Dopo i due pali colpiti con Frattese e Scordia, arriva il primo centro stagionale per il difensore. Gragnano in vantaggio ma in inferiorità numerica. Per forza di cose è ora la Vigor Lamezia a fare la partita con i ragazzi di Coppola che tentano di chiudere tutti gli spazi per ripartire poi in contropiede. Inizia una fitta pioggia al “Comunale” di Massaquano a rendere ancora più complicato il compito dei ventidue in campo. Al 29’ Vigor in avanti, cross pericoloso di Malerba ma nessun compagno è pronto sotto porta. Ci prova il numero 10 degli ospiti Giannusa al 37’ ma il suo destro su punizione, da oltre trenta metri, termina alto sopra la traversa senza impensierire il portiere De Marino. Al 45’ Foggia conquista un prezioso calcio di punizione appena fuori l’area. Vitiello si incarica del tiro, destro potente e rete! Nulla da fare per Fazzino. 2-0 Gragnano! Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione con i gialloblè avanti per due reti a zero nonostante l’espulsione di Leone al 10’. Il secondo tempo si apre senza variazioni nei due undici titolari. Al 6’ ci prova Castellano dalla distanza, palla fuori alla destra di De Marino. Regna sovrano l’equilibrio in questa fase nonostante i gialloblè si ritrovino in 10 da più di cinquanta minuti. Fioccano i gialli in questo inizio di ripresa, tre in rapida successione per Loreto, per Ascione e per Spanò della Vigor Lamezia. Al 16’ arriva la terza rete per il Gragnano. Lancio lungo dalle retrovie, Foggia ingaggia un duello con il numero 5 Cianci, lo vince, salta il portiere Fazzino e scarica in rete. 3-0 e terza rete in campionato per il centravanti. Primo cambio per Maurizio Coppola con Chierchia che prende il posto di Ascione, protagonista di un’ottima prestazione. La marcatura di Foggia permette ora alla formazione gragnanese di controllare le voglie di una Vigor Lamezia che appare scoraggiata. Allo scoccare della mezzora arriva anche il quarto gol di giornata. Lo realizza Chierchia che da posizione leggermente defilata fa partire un sinistro chirurgico che non lascia scampo al portiere. Apoteosi gialloblè! È il turno ora di Cassetta e Savarese che entrano al posto di Foggia e Baleotto. La gara ora ha ben poco da dire. La Vigor comunque continua ad attaccare alla ricerca almeno del gol della bandiera. Ci va vicino al 43’ Torcasio di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma la sfera è di poco alta. Tre minuti di recupero e l’arbitro Cattaneo della sezione di Civitavecchia decreta la fine delle ostilità. Il Gragnano batte per quattro a zero la Vigor Lamezia nel recupero della seconda giornata. Una prestazione di carattere e qualità, in dieci per più di ottanta minuti, che permette alla formazione gragnanese di salire a undici punti in classifica in una posizione più consona al livello di gioco mostrata dai gialloblè in questo primo mese e mezzo di campionato.

GRAGNANO CALCIO – VIGOR LAMEZIA 4-0

MARCATORI: 12′ pt. Gargiulo, 45′ pt. Vitiello, 16′ st. Foggia, 30′ st. Chierchia.

GRAGNANO CALCIO: De Marino, Baleotto (dal 33′ st. Savarese), Perinelli, Vitiello, Loreto, Gargiulo, Ascione (dal 17′ st. Chierchia), Martone, Foggia (dal 30′ st. Cassetta), Leone, La Monica.A disp.: Amato, Talpa, De Biase, Guarracino, Odierna, Elefante. Allenatore: Maurizio Coppola
VIGOR LAMEZIA: Marino, Torcasio, Malerba, Guttà, Cianci, Lettieri, Spanò, Castellano (dal 35′ st. Cirillo), Fioretti (dal 27′ st. Scolaro), Giannusa, Sacco (dal 19′ st. Calabria). A disp.: Marino, Iannazzo, Anile, Priorelli, Pirelli. Allenatore: Antonio Gatto

Fonte: Gragnanoweb.it

About Gianni Scardamaglia

Presidente dell'Associazione Culturale e Sportiva Cittasport.it ed Editore dell'omonima testata giornalistica sportiva online, il Sig. Gianni Scardamaglia è maestro di scuola elementare e allenatore titolare di patentino Uefa A di 2°II.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?