Calcio

Vigor Lamezia beffata allo scadere dalla Casertana

on

Beffa allo scadere per la Vigor Lamezia, sconfitta in casa dalla Casertana per 2-1. Gara senza alcuna particolare motivazione per i biancoverdi che lasciano così via libera agli ospiti, ancora in corsa per un posto nei play-off. Casertani avanti già al 7′ del primo tempo con Agodirin. Nella ripresa ci pensa il “solito” Scarsella a pareggiare le sorti del match al 74′, prima che Marano beffi i lametini al 91′.

VIGOR LA­ME­ZIA (4-3-3): Pia­cen­ti; Spi­ri­to, Fi­lo­sa, Gat­ta­ri, Ma­ler­ba; Puc­cio, Bat­ta­glia, Scar­sel­la; Mon­tel­la, Del Sante, Im­pro­ta. (Forte, Ko­sta­di­no­vic, Di Bella, Vol­ta­sio, Ros­si­ni, De Gior­gi, Held). All. Erra.
CA­SER­TA­NA (4-3-3): Fu­ma­gal­li; Idda, Rai­no­ne, Mat­te­ra, Bian­co; Ma­ra­no, Ra­j­cic, Man­co­su; Ko­la­wo­le, Cisse, Man­ci­no. (D’Ago­sti­no, Mu­ro­lo, Tito, Car­rus, De Marco, Cac­ca­val­lo, Dia­ki­te). All. Cam­pi­lon­go.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?