Calcio

Vigor e Martina si…dividono la posta

on

Buon pareggio casalingo della Vigor Lamezia che impatta con un Martinafranca non certo irresistibile, ma che, su un terreno molto difficile, ha lottato ad armi pari ed ha meritato ampiamente la divisione dei punti. La Vigor è scesa in campo con la stessa formazione di Foggia a parte l’infortunato Puccio sostituito dal redivivo Battaglia, oggi finalmente convincente.
La partenza è fulminea:due squadre aperte e disposte a giocarsela palla su palla. Al 7’ è Memolla a sfondare sulla sinistra e far partire un cross tesissimo:Pepe sfiora di testa e la palla si infila nell’angolino basso.
Due minuti dopo Battaglia “pesca” Papa sulla destra, cross per Montella che infila ancora all’angolino basso la palla del pari vigorino.
Il Martina appare ben organizzato nel suo 4-4-2, con Bucolo e Diop bravi in mezzo a costruire e Arcidiacono e Tomi a ripartire sui lati. Un po’ in ombra nella prima fase Montalto, che uscirà fuori più tardi. La Vigor, da parte sua, appare ben disposta alla manovra con Battaglia che è più sicuro del solito a dettare i tempi e a lanciare Montella e Improta. La prima frazione fila via senza sussulti e, a parte i primi 15’, anche abbastanza noiosamente.
La ripresa si apre con Battaglia che libera Held e il centroavanti che scarica un tiro potente ma impreciso. Dopo il quarto d’ora, il Martina alza i ritmi e la Vigor si rinserra nella propria metà campo. Bucolo, Diop e Pepe sembrano i più attivi, Montalto si sveglia dal letargo e mette in campo la sua potenza e la personalità, Arcidiacono si sposta alto a sinistra e il Martina, sollecitato da mister Ciullo, sembra cercare i tre punti. Nonostante l’impegno, però, i pugliesi non arrivano quasi mai pericolosamente dalle parti di Forte. La Vigor attende per ripartire, ma non riesce quasi mai ad innescare lo stanco Improta e lo scatenato Montella. In difesa, però, Spirito (bravissimo su Arcidiacono), Gattari, Rapisarda e Malerba, non concedono niente e proteggono la porta alla grande. In mezzo Papa, il subentrato Voltasio e Scarsella non combinano molto, ma corrono tanto.
Gli ospiti dominano, giocano e tengono palla fino al 35’, ma senza mai dare l’impressione di poter vincere. Negli ultimi dieci minuti, poi, la palla la fanno soltanto girare fino al 93’, recupero incluso. Forse che si siano resi conto che il pari poteva andar bene anche a loro? Boh!!
In ogni caso, un pari giusto, due bei goal, un campo pesantissimo e una partita alla fine noiosa, priva di spunti interessanti e di tecnica. Di sicuro, il punto è prezioso per entrambe le contendenti.
I migliori:Memolla, Bucolo, Pepe e Diop per gli ospiti. Montella, Spirito, Battaglia e Gattari per la Vigor.

VIGOR LAMEZIA – MARTINA FRANCA 1-1
Marcatori: 7’ Pepe (M), 9’’ Montella (V)
VIGOR LAMEZIA Forte, Spirito, Rapisarda Gattari, Malerba, Papa, Battaglia (35’Voltasio), Scarsella, Montella , Held 6(24’st Catalano ), Improta (46’st Di Marco ).
A disp. Mercuri, Kostadinovic, Rossini, Maglia.
All. Erra
MARTINA FRANCA Bleve , De Giorgi, Fabiano , Patti , Memolla , Bucolo , Diop , Tomi, Arcidiacono, Montalto, Pepe (38’st Caruso sv).
A disp. Modesti, Samnick, Kalombo, Calvetti, Leto, Pilvovski
All. Ciullo
Arbitro: Paolo Formato da Benevento

About Gianni Scardamaglia

Presidente dell'Associazione Culturale e Sportiva Cittasport.it ed Editore dell'omonima testata giornalistica sportiva online, il Sig. Gianni Scardamaglia è maestro di scuola elementare e allenatore titolare di patentino Uefa A di 2°II.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?