Calcio

Turno di riposo per il Fabrizio-Corigliano Calcio a 5

on

Seconda d’andata, questo pomeriggio, in A-1 e A-2 futsal maschile. Per la massima serie del calcio a 5 nazionale, in realtà, il Fabrizio- Corigliano dovrà osservare una sosta obbligata.  La trasferta contro i campioni della Luparense, infatti,  è stata rinviata a martedì 14 ottobre, alle ore 20:00, per gli impegni europei della squadra di mister Musti. Intanto la squadra jonica prosegue le sedute d’allenamento dopo l’ottimo avvio in campionato. Successo sul Real Rieti per 5 a 4 ombrato dalla mancata ratifica del punteggio acquisito sul campo da parte della divizione calcio a 5. Nel comunicato della lega nazionale futsal, in effetti, si legge un preannuncio di reclamo del Real Rieti nei confronti del club calabro. Alla base del ricorso ci sarebbe la posizione astrusa del calcettista Leonard Tres. Il ds Forace, in un intervista ai microfoni di Cometa Radio, si è pronunciato positivamente: <<Il tesseramento del giocatore è avvenuto seguendo le direttive della lega. Per maggiore chiarezza ci rapporteremo nuovamente con la divisione per capire se vi sono responsabilità da approfondire. La squadra, la società e il gruppo sono sereni e motivati dopo la bella vittoria in campionato. Ci prepareremo al meglio in vista delle sfide con Lazio e Luparense che sulla carta sono proibitive ma con il cuore dei nostri atleti e la spinta del nostro caloroso pubblico che ringrazio a nome di tutti, possiamo giocarci le nostre chance>>. La parola ora passa al giudice sportivo a patto che al preannuncio di reclamo segua il ricorso vero e proprio. Sui particolari di questa vicenda di certo a breve se ne dovrebbe sapere di più così come sull’omologazione del punteggio maturato sul parquet amico favore della matricola coriglianese. Dopo la pausa forzata tour de force ottobrino per i bianconeri: Lazio, sabato 11 alle 18.00, Luparense martedì 14 alle 20:00, e Città di Sestu sabato 18, alle 15:30. Per il secondo turno di A-2, del gir. B, , altro derby tutto calabrese e cosentino in programma. Di fronte vi saranno, questo pomeriggio, alle 17:00, la terribile matricola Atletico Belvedere e l’Odissea Rossano. Entrambe hanno bagnato il torneo con un successo: i tirrenici sbancando Catanzaro per 3 a 0 e gli jonici vincendo in rimonta per 5 a 2 sulla Partenope. Vittorie diverse tra loro anche in virtù di come maturate: L’Atletico di mister Cipolla ha vinto e convinto detenendo sempre il pallino del gioco e l’Odissea dell’allenatore- giocatore Sapinho ribaltando il risultato grazie ad una prova di grande carattere. In casa bizantina, frattanto, arrivati e disposizione i nuovi calcettisti Lemme, universale, e il laterale Guilherme Dell’Andrea che prendendo il posto degli allontanati con Soso e Testa. Si aspetta a questo punto solo il rientro di Russo mentre Siviero si è sottoposto, negli ultimi giorni, all’intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore e di regolarizzazione della lesione del menisco interno del ginocchio destro. Operazione compiuta dagli specialisti Del Citerna A. e Del Citerna M., e perfettamente riuscita. Il ritorno in campo del carioca previsti in 4-5 mesi mentre ha già ripreso la rieducazione. Tornando al derby i presupposti per assistere ad un gran match ci sono tutti. Al palazzetto comunale di Belvedere marittimo annunciata un ottima cornice di pubblico dove i padroni di casa sperano di essere sospinti per puntare al bis. Pronostico che penderebbe dalla parte degli amaranto, vuoi per fattore casalingo, matricola terribile e organico di livello, ma che vede i gialloblu temibili, arcigni e da non sottovalutare. Il fatto di dover fare di necessità virtù, per i bizantini, non deve trarre in inganno nessuno. Il torneo di A-2 è solo all’inizio e i pronostici nel futsal spesso sono sovvertibili. Designati per la gara Francese di Battipaglia e Magliulo di Caserta, il crono sarà Raimondi di Battipaglia. L’altra calabrese Catanzaro, invece, sarà impegnata in terra di Puglia contro l’ostico Salinis. Occasione per riscattare il ko di sette giorni fa anche se non sarà per nulla facile per i ragazzi del tecnico Lombardo. La sfida sarà diretta da La Cerra di Battipaglia e Gaetani di San Benedetto Del Tronto, crono sarà Caracozzi di Foggia.

About Gennaro Rubino

Responsabile Web Cittasport.it.
Di professione Avvocato.
Allenatore i Istruttore Minibasket.

Cosa ne pensi dell'articolo?