Tennis

Tennis Europe Masters: vincono Pellicano, Bassols Ribera, Jianu e Miladinovic

on

Cala il sipario sulla XXV edizione del Tennis Europe Junior Masters, disputatasi anche quest’anno sui campi in terra rossa del Circolo Tennis Rocco Polimeni di Reggio Calabria. Sono stati quattro giorni (seppur disturbati da una pioggia incessante) di tennis di altissimo livello, giocato dai migliori under 14 e under 16 maschili e femminili europei. Giovanissimi talenti in erba che, con ogni probabilità, fra qualche anno calcheranno da protagonisti i campi di gioco del circuito senior.

Emozioni e grande spettacolo nella finale under 14 femminile. Sotto 1-5 nella partita conclusiva, la maltese Pellicano è riuscita nell’impresa di ribaltare l’inerzia del match, imponendosi d’autorità nel tie break contro l’ucraina Kostyuk, fermatasi sul più bello ad un passo dalla vittoria.

Pronostici rispettati nell’atto conclusivo dell’under 16 femminile, con la spagnola Bassols Ribera (numero 2 del seeding) che ha avuto la meglio sull’ucraina Dema in due combattuti set.

Fra i ragazzi il rumenu Jianu (under 14) ha prevalso a sorpresa sul russo Skatov (prima testa di serie) in due set, entrambi conclusisi 7/5 ed entrambi vinti in rimonta, mentre il serbo Miladinovic (under 16), nella finale più attesa, si è sbarazzato del tedesco Strombachs in due rapidi set.

Questi, nel dettaglio, i risultati delle finali:

Under 14 maschile:  Jianu (Rom) b. Skatov (Rus) 7/5 7/5;

Under 14 femminile: Pellicano (Mal) b. Kostyuk (Ucr) 6/3 3/6 7/6 (1);

Under 16 maschile: Miladinovic (Ser) b. Strombachs (Ger) 6/3 6/4;

Under 16 femminile: Bassols Ribera (Spa) b. Dema (Ucr) 6/3 7/6 (1).

Nel tardo pomeriggio si è svolta la cerimonia di premiazione di tutti i vincitori del torneo, mentre in mattinata hanno sfilato in passerella i campioni regionali, premiati dal presidente Fit Calabria Joe Lappano.

Sport ma anche tanta solidarietà durante i Masters del Tennis Europe. Grazie all’allestimento del “Villaggio della solidarietà internazionale”, infatti, sono stati raccolti indumenti e alimenti da destinare ai profughi che sbarcano nella nostra città. Il tutto grazie al Coordinamento diocesano di prima accoglienza e alla consueta generosità dei reggini, sempre in prima fila quando si tratta di aiutare chi è in difficoltà. Fondamentale in tal senso è stato il contributo di centinaia di studenti delle scuole cittadine che hanno affollato le tribune durante gli incontri.

La manifestazione ha esaltato ancora una volta le straordinarie capacità organizzative del sodalizio guidato dal presidente Igino Postorino. Non può essere certamente un caso se quella appena andata in archivio è stata l’ottava edizione assegnata al Circolo reggino dal Tennis Europe, rappresentato a Reggio dal responsabile della comunicazione Jonathan Jobson e dal membro del Junior Committee Marjeta Smodis, dettisi entusiasti dell’accoglienza riservata a loro e a tutte le rappresentative internazionali.

L’appuntamento è rinnovato al prossimo anno. Sempre al Circolo Tennis Rocco Polimeni.

Ufficio stampa Asd Circolo Tennis “Rocco Polimeni” 11/10/2015

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?