Volley Serie A - M

Torneo Tonno Callipo Calabria: Tonno Callipo e Vc Greenyard Maaseik in finale

on

Si è disputata oggi pomeriggio la prima giornata del Torneo “Tonno Callipo Calabria” (prima edizione). I padroni di casa della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e i campioni in carica del Belgio del Vc Greenyard Maaseik hanno conquistato l’accesso alla finalissima battendo, rispettivamente, Volleyball Bisons Buhl e TV Rottenburg. Nella prima semifinale partono bene i ragazzi di coach Volovich con il centrale americano Seifert sugli scudi. La compagine tedesca fa suo il primo set contro il Maaseik, ma deve poi subire il ritorno della squadra di coach Banks che vince in maniera netta i restanti parziali. E’ uno scatenato Jelte Maan a trascinare i suoi con 22 punti realizzati con il 52% in attacco. Nella seconda semifinale, la Tonno Callipo di coach Valentini ha la meglio sul TV Rottenburg di mister Muller con il punteggio di 3-0. E’ un buon approccio quello di Idi e compagni che lottano punto a punto contro il più quotato avversario, tanto da riuscire a portarsi avanti sul 14-16. Nel finale la Tonno Callipo sfrutta il proprio maggior tasso tecnico e fa suo il set 25-20. L’opposto marocchino Al Hachdadi abbandona il campo per un acciacco alla caviglia destra (al suo posto Barreto Silva), ma nel secondo set i giallorossi non ne risentono e conquistano il parziale senza patemi. Terzo set camaleontico: punto a punto nelle fasi iniziali, bene la Tonno Callipo (con Lopez e Presta in campo al posto di Skrimov e Vitelli) nella parte centrale. Con 4 punti di vantaggio, i padroni di casa non riescono a trovare l’allungo decisivo. Il Rottenburg rientra e lotta strenuamente fino al 22-22. Arriva il break decisivo (24-22) ed è poi Mengozzi a trovare l’attacco vincente che vale il 25-23 finale.

I TABELLINI

VC GREENYARD MAASEIK – VOLLEYBALL BISONS BÜHL 3-1 (23-25, 25-19, 25-17, 25-15)

VC GREENYARD MAASEIK: Cox 16, Pupart 6, Tammemaa 10, Maan 22, Dronkers (L), Aganits 5, Blankenau 3, Peeters 3, Thys. Non entrati: Wojcik, Van Heyste, Baetens. Allenatore: Banks

VOLLEYBALL BISONS BÜHL: Stohr, 7, Thiel, Goralik 1, Ruiz, Seifert 11, Orthmann 7, Qafarena 18, Sobirov 8, Balster. Non entrati: Schmidgall. Allenatore: Wolochin

ARBITRI: Cavalieri e De Sensi

NOTE: Vc Greenyard Maaseik: bs 17, ace 6, ric. pos. 67%, ric. perf. 33%, att. 47%, muri 12. Volleyball Bisons Buhl: bs 20, ace 0, ric. pos. 57%, ric. perf. 28%, att. 44%, muri 6.

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA – TV ROTTENBURG 3-0 (25-20, 25-19, 25-23)

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Zhukouski 1, Marra (L), Vitelli 5, Marsili 1, Skrimov 9, Barreto Silva 8, Al Hachdadi 5, Presta 1, Strohbach 10, Mengozzi, 4, Lopez 6. Non entrati: Cappio, Domagala. Allenatore: Valentini

TV ROTTENBURG: Penning 4, Nagel 4, Monning, Schippmann, Grozer 10, Roling 1, Lima Martins 5, Jurkovics, Schief, Elsasser (L), Duncan-Thibault 14. Allenatore: Muller

ARBITRI: De Sensi e Cavalieri

NOTE: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: bs 14, ace 5, ric. pos. 59%, ric. perf. 30%, att. 51%, muri 6. TV Rottenburg: bs 17, ace 3, ric. pos. 40%, ric. perf. 15%, muri 3.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply