Nuoto

Grande anno sportivo per l’Aralia Lamezia

on

La Us Acli Arvalia Nuoto Lamezia ha concluso in bellezza un anno sportivo ricco di soddisfazioni e di riconoscimenti importanti per tutta la società, che ha dimostrato una grande crescita in acqua e una

determinazione fondamentale per conquistare i traguardi raggiunti. La squadra agonistica di mister Massimo Borracci e mister Francesco Strangis ha avuto modo di mettersi nuovamente alla prova nel corso del

weekend del 13 e 14 luglio e in quello del 20 e 21 luglio nella piscina olimpionica di Crotone, durante i “Campionati Regionali Estivi di Categoria 2019”:

“Abbiamo fatto molto bene – rimarcano i due tecnici – si è

trattato di una gara a squadre a cui abbiamo partecipato solo con quattro ragazze e un cadetto e, nonostante tutto, siamo riusciti ad arrivare settimi

nella classifica generale, dietro a squadre numerosissime”.

5 atleti, 13 medaglie e 3 titoli regionali, sono questi i numeri che hanno contraddistinto l’avventura della Arvalia, che ha visto la partecipazione anche

di due esordienti: Danila Gullo e Ilaria Matti Altadonna. La prima,

in particolare, nei 200m dorso è arrivata in finale, unica esordiente di tutta la Calabria che ha raggiunto questo risultato. Anche la seconda può dirsi

soddisfatta, in quanto si è qualificata pur essendo di categoria

inferiore e ha fatto una bellissima frazione nella batteria 4×200 stile libero.

Risultato di livello tecnico importante per Aurora Furci, che ha fatto tutti i migliori suoi con tempi di assoluto valore:

2° posto Finale 200m Misti Es. A + Ragazzi Femmine (2’33.57), 2° posto Finale 100m Stile Libero

Es. A + Ragazzi Femmine (1’02.97), 2° posto Finale a Serie 400m Stile Libero Es. A + Ragazzi Femmine (4’48.43).

Ottime medaglie, quelle conquistate da Niccolò Vienni De Giorgio:

1° posto 200m Misti Cadetti Maschi (2’16.89), 1° posto 200m Dorso Cadetti Maschi (2’18.53), 1° posto 100m Dorso Cadetti Maschi (1’03.85), 3°

posto 50m Rana Cadetti Maschi (32.31) e 3° posto 50m Farfalla Cadetti Maschi (27.65).

Bene anche Gaia Anna Silvana Ottaviano, che ha meritato il 3° posto nei 200m Dorso Es. A + Ragazzi Femmine (2’36.39) e nei 100m Dorso Es. A + Ragazzi Femmine (1’12.91) e Federica Turtoro, col terzo posto nei

400m Misti Es. A + Ragazzi Femmine (5’45.80).

Soddisfacenti anche i risultati delle staffette, che hanno regalato alla Arvalia due medaglie d’argento e una di bronzo,

grazie al notevole lavoro di squadra realizzato da Benedetta Gaetano, Aurora Furci, Federica

Turtoro e Ottaviano Gaia Anna nei 4x200m e nei 4×100 in stile libero.

Insomma, grandi meriti per il team della piscina comunale “Salvatore Giudice” di Lamezia Terme, che chiude così

un anno importante e colmo di soddisfazioni agonistiche, in attesa della prossima stagione, quando –

siamo sicuri – riuscirà a fare ancora meglio.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com