Eccellenza Calabrese

Corigliano a caccia del riscatto col Cotronei

on

Fitto iter per gli jonici: l’8 dic. anticipo a Reggio e il 12 recupero a Paola
Settimana di impegni in campo e rettifiche per il club jonico. La prima sostanziale novità arriva dal giudice sportivo che annulla, per errore tecnico, la gara di sabato scorso, finita 2 a 2, tra Paolana e Corigliano, obbligandone la ripetizione. Già stabilita la data della replica fissata per mercoledì 12 dicembre sul sintetico tirrenico alle ore 14:30. Restano in piedi, secondo il regolamento, le squalifiche comminate in questo caso a Biondo (1 turno) e M. Foderaro (due giornate). Per il calcio giocato, nell’andata della semifinale di coppa Italia dilettanti Calabria, maturato un pareggio per 0 a 0 sempre a Paola e con il passaggio del turno, per ambire alla finale del 22 dicembre, rinviato al return- match del 5 dicembre. Imminente periodo che risulterà intenso per la troupe coriglianese ad iniziare da domenica prossima. Avversaria di turno il Cotronei che anche in questa stagione si sta ben imponendo nell’alta classifica. Contro i crotonesi, per la dodicesima d’andata, i coriglianesi vorranno tornare al successo pieno, svanito nell’ultimo periodo causa imprecisione e mancanza di disinvoltura. Jonici che tornano dinnanzi al proprio pubblico, dopo il rocambolesco 2 a 2 contro il Soriano, consapevoli di poter esibire il proprio gioco e di essere più cinici. La squadra di mister De Feo è desideroso di rivalsa per difendere la leadership e il vantaggio di un punto sulla Reggiomed. Terna arbitrale indicata per la direzione di gara in arrivo dalla sezione di Paola: l’arbitro sarà Tundo e i guardalinee Cozza e Filippo. Scorrendo, invece, il calendario degli impegni, tra la sfida al Cotronei e il ritorno di coppa contro la Paolana, ritroviamo il match interno contro la Bovalinese del 2 dicembre. E prima del recupero contro la stessa Paolana del 12, lo scontro diretto contro la Reggiomed, per esigenze tv, anticipato all’otto dicembre. Tour de force notevole per il Corigliano proiettato a dicembre a mete notevoli e storiche. Intanto, l’obbiettivo è ripartire subito e contro il Cotronei con il sostegno dei propri tifosi, attesi numerosi, con in testa lo “Skizzati-Group” che mai come questo periodo vorranno sospingere la propria squadra.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply