Giovanili

Il Sambiase Lamezia 1923 Campione Regionale Under 19

on

I ragazzi di Mister Fanello battono il Bocale ADMO in rimonta grazie alle reti di Mahfoud e Tavella

Catanzaro, 07 maggio 2019 – E’ il Sambiase Lamezia 1923 a laurearsi campione regionale Under 19.

Al termine di una splendida gara giocata presso il Centro Tencico Federale di Catanzaro, i lametini hanno la meglio su un ottimo Bocale Admo.

I reggini chiudono in vantaggio la prima frazione di gioco grazie ad un rigore trasformato da Puccinelli concesso dal direttore di gara, Cropanise di Rossano, per fallo di Cincotta su Polimeni dopo appena 5 minuti di gara.

I giallorossi tentano di reagire ma la difesa del Bocale, dirette alla grande da capitan Wojcik, non corre alcun pericolo.

Nella ripresa il Sambiase entra con un altro piglio anche se è Lori ad avere sul piede l’occasione per il raddoppio, sprecata malamente.

Il Sambiase spinge sull’acceleratore: prima il direttore di gara annulla una rete dei lametini per una carica sul portiere sugli sviluppi di un calcio d’angolo ed in seguito è Pasquale Giampà a colpire il palo con un esterno dal limite dell’area di rigore.

E’ il preludio al gol che viene realizzato pochi minuti dopo da Mahfoud che con un imperioso colpo di testa su calcio d’angolo batte l’incolpevole Manfredi.

Pochi minuti dopo è Tavella ad essere lesto e rapido a girarsi e mettere in rete un preciso cross dalla destra di Marco Tutino nonostante avesse due difensori addosso.

Il Bocale spinge alla disperata ricerca del pari, ma Simone Tutino e compagni chiudono ogni spazio.

Al triplice fischio esplode la gioia giallorossa ma complimenti ad entrambe le formazioni per aver messo in mostra un ottimo gioco e soprattutto un grande fair play in occasione delle premiazioni:

a consegnare le medaglie ai secondi classificati il Consigliere Regionale Gianni Cilione, a premiare arbitri ed a consegnare la coppa ai vincitori il Presidente del CR Calabria Saverio Mirarchi.

Il tabellino

Sambiase Lamezia 1923 – Bocale Calcio ADMO 2-1 (0-1)
Sambiase Lamezia 1923: Maio, Tutino M, Araco, Liparota, Tutino S., Cincotta, Giampà L. (dal 31’st Vescio), Giampà M., Tavella (dal 44’st Barrow), Gaetano (dal 34’st Marrello), Mahfoud. A disp.: Cerra, Talarico, Carrà, Morelli, Scardamaglia, De Pace. All.: Sig. Fanello
Bocale ADMO: Manfredi, Megale, Zuccalà, Keita, Caroleo (dal 14’st Favasuli), Wojcik, Ferraro (dal 44’st Seminara), Fragomeni, Lori (dal 25’st Perla), Puccinelli, Polimeni. A disp.: De Stefano, Neri, Lombardo, Falcone, Iuculano, Scaramozzino. All.: Sig. Cuzzocrea

Arbitro: Sig. Cropanise (Sez. Rossano) Assistenti: Sig. Panetta e Sig. Galluzzo (Sez. Locri)
Marcatori: al 5’pt Puccinelli (B) (r), al 14’st Mahfoud (S) al 20’st Tavella (S)
Ammoniti: Araco, Cincotta, Tavella, Gaetano e Vescio (S)

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com