Giovanili

Planet Catanzaro, caso Markovic: i ringraziamenti

on

” GRAZIE DI CUORE A TUTTI -SEGUITECI E SOSTENETICI PROPRIO PER QUANTO FACCIAMO PER I GIOVANI, I GIOVANISSIMI ED I BAMBINI “

La Comunità del Network Mastria Vending Catanzaro e Nicola Markovic ringraziamo le Istituzioni cittadine, provinciali e parlamentari, nonché la società civile e le associazioni,

che ci hanno sostenuto in questa battaglia di civiltà e di tutela dei valori alla base dello sport praticato, soprattutto quello giovanile, peraltro unico asse portante della missione del nostro Network.

Parimenti, prendiamo atto con orgoglio del risalto assegnato al grave episodio dai media nazionali e regionali, dalla stampa generalista alle testate del settore,

che hanno ben interpretato i risvolti di una vicenda che ha travalicato i confini sportivi.

Nondimeno, registriamo con soddisfazione il comunicato, seppur tardivo e difensivo, del Cus Bari nella parte che conferma quanto da noi denunciato.

Mentre respingiamo con sdegno il ridimensionamento dei fatti contestati al solo finale.

La condotta del “giovane eroe barese” è stata continuata per tutta la gara.

E nell’ultimo quarto reitirata ad ogni contatto con il buon Nicola Markovic, quindi, un’attività pianificata al fine di contrastare con ogni mezzo la capacità tecnica dell’ala catanzarese,

limitandone l’impatto sull’esito della partita.

E di tutto questo, così palese e conclamato, non se ne accorgevano soltanto gli arbitri e lo staff tecnico del Cus Bari.

” Bene, adesso a nome di tutto il Network, invitiamo con calore e piacere tutti, ma proprio tutti, a venire al PalaPulera’ martedì alle 20,

per sostenere i nostri Under 18 di Eccellenza alla prima uscita dopo il triste e deprecabile episodio di Bari, così tributando a Nicola Markovic ed ai suoi compagni l’affetto ed il sostegno umano che meritano.

Del pari, rivolgiamo alle Istituzioni ed al tessuto imprenditoriale calabrese maggiore considerazione e sostegno economico, proprio in ragione di quanto facciamo per giovani, giovanissimi e bambini del minibasket.

Ancora una volta grazie anche a nome di Nicola ed arrivederci al PalaPulera’ martedì alle 20, per una bella serata di sport giovanile.

Area Comunicazione

Network Mastria Vending Catanzaro

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply