Volley Serie C Calabria

Solita Yamamay Lamezia, 3-0 alla Costa Viola nei Play-Off

on

YAMAMAY LAMEZIA – COSTA VIOLA VOLLEY 3-0 25-15 25-19 25-17
YAMAMAY LAMEZIA: Fico, De Sando, Ruberto, Flores 2, Da Silva 9, Torcasio 7, M.L. Mercuri 2, Buonfiglio 21, C. Mercuri 5, Giampà, Cirifalco 8, Spaccarotella (L). Allenatore: Rino Guzzo 2° Francesco Ferraiuolo
COSTA VIOLA VOLLEY: Nava, Baccillieri (L), Ambrosio 10, Cangemi 7, Orlando 3, D’Agostino, Lutri 2, Maugeri 3, Fulco 2, Porpiglia 2. Allenatore: Santacaterina Consolato
Arbitri: Scalzo Luca e Mazza Antonio
Note. Yamamay Lamezia: Aces 10, Battute sbagliate 5, Muri vincenti 3, Totale attacchi vincenti 52, Totale errori punto 21. Costa Viola: Aces 5, Battute sbagliate 6, Muri vincenti 4, Totale attacchi vincenti 30, Totale errori punto 22.

Gara uno dei Quarti di Finale dei Play-Off conferma la superiorità della squadra di Rino Guzzo che parte con il piede giusto in questa post-season.
Le lametine impongono la propria superiorità contro l’ottava forza del campionato e non poteva essere altrimenti, nonostante, qualcuna non sia in giornata di grazia (Oliveira). Ma una squadra è fatta di più elementi e la bilancia si riequilibra con la gran vena di qualche altra in attacco (Buonfiglio), mentre c’è chi altra tira fuori doti nascoste sulle coperture difensive (Torcasio) e chi mantiene salde le dita in palleggio (Flores).
Nel caldo pomeriggio lametino Rino Guzzo manda in campo il sestetto titolare con Flores e Oliveira in diagonale, Torcasio e C. Mercuri centrali, Buonfiglio e Cirifalco di Banda con Spacacrotella libero. Dall’altra parte Santacaterina schiera D’Agostino in diagonale con Porpiglia, Cangemi ed Ambrosio di banda, Orlando e MAugeriu centrali con Baccillieri libero. Subito protagonista la formazione biancorossa con Buonfiglio che mostra di essere in giornata e scava subito un solco con i suoi attacchi (7-1), la reazione delle ospiti e troppo timida per impensierire le yamamine che non hanno difficoltà a chiudere il set concedendo anche qualche punto di troppo nel finale alle ospiti (25-15).
Solito e fisiologico calo ad inizio del secondo parziale con le ospiti che si ritrovano avanti spinte dall’Ambrosio (11-14). Guzzo rimanda in campo la Oliveria, che aveva richiamato il panca sul 8-9, ma è sempre la Buonfiglio a trascinare le compagne con un break di 10-1 che in pratica ipoteca il set chiuso poi sul 25-19.
Nel terzo set biancorosse che parto a spron battuto; Buonfiglio ed Oliveira non le mandano a dire ed in un batter d’occhio siamo sul 15-5, dopo di chè Guzzo da ampio spazio a tutta la panchina, tranne la Giampà che si era infortunata durante il riscaldamento, e si va avanti punto a punto fino al conclusivo 25-17 che porta la Yamamay sul 1-0 nello scontro diretto per accedere alle semifinali.

A.Scalise
Ufficio Stampa Yamamay Lamezia
www.vblamezia.it

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?