Eccellenza Calabrese

Sconfitta secca per l’Amantea a Sersale

on

SERSALE – AMANTEA 3-0

SERSALE: Parrottino, Astorina, Torchia, Scalise, Corosiniti, Pugliese (22’ st Errigo), Scozzafava (37’ st Carrozza), Ricci, Deo Feo (9’ st Ferrarelli), Caturano, Staglianò. PANCHINA: Mauro, Pittelli, Tolomeo, Ikubor. ALL. : Pippo Trapasso.

AMANTEA: Carbone, Africano (6’ st Sicoli), Caliò, Raimondo (18’ st Palermo), Perciavalle, De Luca, Gagliardi (33’ Rubino), Miraglia (29’ st Graziano), Bruno, Ferraro, Pirillo (37’ st Pellegrino). PANCHINA: Pulignano, Fera. ALL.: Alfonso Caruso.

ARBITRO: Lenti (di Paola); assistenti Grasso (di Catanzaro) e Bilotta (di Lamezia Terme).

MARCATORI: 19’ pt Caturano, 38’ pt Staglianò; 4’ st De Feo.

Torna con una sconfitta dalla trasferta di Sersale, l’Amantea che subisce una brutta battuta d’arresto. Termina 3 a 0 in favore dei padroni di casa il match che ha visto pochi sprazzi della squadra blucerchiata. Il Sersale fa la partita e non sbaglia nulla aggiudicandosi così i 3 punti. L’Amantea resta dunque in zona play-out ma la salvezza rimane ancora a portata di mano. “Lo dico senza mezzi termini: abbiamo fatto una brutta partita sotto tutti i punti di vista. – afferma mister Alfonso Caruso – Molto probabilmente è stata la peggiore prestazione della stagione e onestamente non me l’aspettavo dopo la partita in casa contro la Paolana. Ovviamente c’è da dire che il nostro organico è ridotto e l’ho detto più volte che se ci dovessimo salvare, e io sono convinto che possiamo farlo, lo faremo solamente nelle ultime battute del campionato. Per cui, riferendomi all’organico, oggi abbiamo dovuto rinunciare a 4 titolari. Gente come Muraca, Gentile, Tucci e Tripodi non si sostituiscono facilmente e quindi tutto ciò ha condizionato l’andamento della partita. Non è facile per una squadra che deve salvarsi che ha un organico risicato e imbottito di tanti giovani comunque molto capaci come Palermo, classe 1999, e Pellegrino, classe 2000, entrambi provenienti dal settore giovanile. Detto questo, nonostante le assenze, sono convinto che la squadra scesa in campo dal primo minuto avrebbe potuto e dovuto fare molto di più. Ripeto, mi aspettavo sicuramente una prova diversa d’altra parte non c’è neanche il tempo per buttarci giù perché non è assolutamente il caso. Sono tante le squadre che come vediamo stanno faticando e noi dovremo recuperare tra le mura amiche quello che abbiamo perso per strada. Per cui torneremo subito a lavoro per prepararci al meglio per la partita di Sabato. Il prossimo turno vedrà nel nostro caso una gara chiave che ci vedrà opposti alla Luzzese che probabilmente sarà alla sua ultima chance per agganciare il penultimo posto e noi da parte nostra abbiamo necessità di fare una grande gara e di fare punti. Specie in casa queste sono partite che devono essere assolutamente vinte. Non sarà facile ma noi se vogliamo centrare la salvezza, che sarà molto difficile e combattuta fino alla fine, in questo tipo di gare non dobbiamo avere altro che i pensieri dei 3 punti. Dobbiamo mettere da parte subito questa prova qui perché vogliamo concentrarci sulla prossima partita. Bisogna andare avanti lavorando e cercheremo di recuperare in settimana tutti gli indisponibili e con il rientro anche degli squalificati dovremmo avere meno problemi di formazione per cui testa bassa e pedalare perché la prossima gara per noi sarà fondamentale”.

Ufficio Stampa
ACD Città Amantea 1927
ANTONIO GATTO

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Email
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?