Promozione Calabrese

Scommettendo Fronti: le precisazioni sul titolo sportivo

on

Le ultime notizie che circolano negli ambienti lametini, che addirittura parlano di cifre che superano i 100 mila euro che avremmo chiesto per l’acquisto del nostro titolo sportivo, ci spingono ad un doveroso chiarimento. Nonostante non abbiamo mai dato sfogo alle voci di corridoio, vogliamo ancora una volta sottolineare che la società Scommettendo Fronti, in merito alla presunta richiesta di acquisto del titolo biancorosso, pur essendo stata contatta da più persone o gruppi di persone, ha da subito scartato l’ipotesi di vendita del titolo, perché non c’era l’intenzione di buttare alle ortiche i sacrifici che in tanti anni ci hanno permesso di raggiungere lo storico traguardo della promozione. Nei vari incontri avuti sono stati posti soltanto alcuni paletti come la conferma del mister Cabiddu, dei giocatori che avevamo già confermato (12 in totale), che per anni hanno lottato e sudato per raggiungere il salto di categoria e per ultimo di poter far parte in qualità di dirigenti, qualora ci fossero state le condizioni per portare avanti un progetto serio, di una nascente società che sarebbe dovuta diventare la nuova prima squadra di Lamezia Terme, e senza voler ricoprire alcuna carica in particolare, ma con il semplice intento di poter dare un importante contributo alla causa. Per quanto riguarda ulteriori voci secondo le quali avremmo imposto di mantenere il nome Fronti, urge un’altra precisazione. Per questa stagione sportiva non si sarebbe potuto fare altrimenti in quanto i termini imposti dalla Lega erano già scaduti, e non ci è mai stato detto che si poteva ottenere una proroga per cambiarlo per l’anno in corso. Speriamo di essere stati chiari una volta per tutti e di non dover ritornare ulteriormente sull’argomento che più tempo passa più prende le sembianze di una telenovela. Ognuno è libero di poter pensare o ipotizzare attraverso voli pindarici che le cose siano andate diversamente, resta il fatto che noi proseguiamo per la nostra strada a testa alta, consapevoli degli sforzi necessari per proseguire questa nostra storica avventura sportiva ma ancora più motivati a fare bene e dare sempre il massimo.

L’addetto stampa

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?