Calcio a 5

Royal Team Lamezia: ecco il nuovo allenatore

on

CALCIO A 5 FEMMINIL/ Terzo anno in Serie A
ROYAL TEAM LAMEZIA, RAFFAELE RAGONA NUOVO TECNICO
“Ho entusiasmo e grande voglia di fare. Società abituata a tornei di vertice”

Dopo l’avvenuta iscrizione lo scorso 19 luglio la Royal Team Lamezia non ha perso tempo, e dopo un’attenta analisi al suo interno ha scelto Raffaele Ragona, 44 anni da Gioiosa Jonica , quale nuovo allenatore per la stagione sportiva 2017-18.

“In primis il ringraziamento va a Paolo Carnuccio per il lavoro svolto negli ultimi due anni augurandogli le migliori fortune per la sua carriera – spiegano i presidenti Claudia Vetromilo e Nicola Mazzocca ed il vice presidente Giovanni Chirico -, come suo successore abbiamo scelto il giusto profilo per dare nuovi stimoli alla piazza e alla nuova squadra, convinti di aver trovato in Raffaele Ragona un tecnico preparato ed animato da grossa passione ed entusiasmo che saprà trasferire alle calcettiste”.

Dunque la Royal Team Lamezia riparte da Ragona, che già da qualche giorno è in full immersion nell’universo-Royal, non solo incontrando la società ma studiando anche i vari video delle partite e costruire così la squadra della nuova stagione. Ragona vanta esperienze con Gioiosa Jonica e Cittanova, sia a livello giovanile che con le relative prime squadre. In particolare nella stagione 2014-15 ha condotto il Gioiosa ai play off in C2 e nella stessa annata è giunto 7° in Italia con la formazione Juniores. Probabile che avrebbe proseguito questa stagione in B col Cittanova ma il sogno è svanito con la squadra che non prenderà parte al torneo.

“Arrivo a Lamezia con incredibile entusiasmo ed una grande voglia di iniziare questa nuova avventura – esordisce mister Ragona – e poi vedendo già qualche partita ho ammirato una piazza calorosissima ed entusiasta. Sono attratto già da tutto lo scenario che ho trovato a Lamezia: intanto un torneo nazionale di Serie A che mi porterà a varcare i confini regionali, e poi guardando alcune gare ho visto che qui ci sono ragazze che giocano da anni in A e A Elite, insomma gente che sa giocare al calcio, che mi consentirà di proporre il futsal che piace a me. Ovvero un calcio propositivo, aggressivo, fatto di tattica e pressione. Insomma Lamezia è una piazza ottima e non potevo fare scelta migliore”. E’ un fiume in piena Ragona, che non sta nella pelle: “E poi, senza alcuna piaggeria, ho conosciuto persone come piacciono a me quali i presidenti Mazzocca (con cui condivido anche la passione per i cani) e Vetromilo ed il vice Chirico, insomma avverto sensazioni positive”. Non è mancato qualche dubbio ma più che altro per la non conoscenza dell’universo femminile. “E’ risaputo che la gestione dello spogliatoio femminile non è agevole, ma ho acquisito informazioni da altri tecnici che operano già in questo mondo e mi sono convinto che non potevo non accettare, soprattutto quando ho visto nelle varie gare il grande entusiasmo che avvolge l’ambiente, sugli spalti ed in campo. Ecco ho già avuto modo di apprezzare lo smisurato calore del pubblico, sentendo voglia di fare e grande entusiasmo, quello che è mancato a Cittanova”. Chiusura con gli obiettivi stagionali. “Una squadra che arriva due volte a disputare la finale play off significa che è una società abituata a fare tornei di vertice, quello che cercheremo di fare anche quest’anno, poi – conclude mister Ragona – se arriverà qualcosa in più lo vedremo strada facendo”.
Ovviamente società e tecnico hanno già fatto il punto della situazione sulla costruzione della squadra e nella prossima settimana sono attese le prime conclusioni positive delle trattative.

Lamezia Terme, 29-07-2017 Ufficio Stampa Royal
Rinaldo Critelli

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?