Calcio a 5

Royal Team Lamezia di scena a Vittoria

on

Partirà domattina alla volta di Vittoria la Royal Team Lamezia: dopo la sconfitta interna all’esordio contro Bisceglie, la squadra della presidente Vetromilo cerca sul campo di un’altra candidata alla vetta della classifica i primi punti nel suo storico torneo di Serie A. Inizio fissato alle ore 16.00.

Ha aumentato i ritmi e carichi di lavoro mister Tulino in settimana, cosiccome aveva preannunciato alla fine del match contro Bisceglie, apparendo molto rabbuiato e scontento di quel che complessivamente aveva visto da parte della sua squadra. Dunque ha lavorato non solo sull’aspetto tecnico-tattico, quanto anche su quello mentale.  Essendo all’esordio in un torneo nuovo e di più elevato spessore tecnico, era anche prevedibile qualche difficoltà iniziale per la Royal. Diciamo una sorta di scotto del noviziato che, si spera, abbia avuto fine con la prima giornata in cui specie nel primo tempo il divario con le pugliesi è stato fin troppo evidente. Occorre calarsi subito nel nuovo torneo, e capire che si sarà puniti al primo errore poiché le squadre sono di un livello delle avversarie incontrate invece in Serie C. Ed è quello che ha cercato di far capire anche il patron Nicola Mazzocca, che ha incontrato la squadra a metà settimana nello spogliatoio.

Purtroppo l’avversario di domani, il Vittoria Futsal, non è di quelli abbordabili, nel senso che anche le siciliane al pari di Bisceglie partono con velleità di primato. All’esordio pareggio per 2-2 sul campo del Rionero, andando prima in vantaggio (0-1), e poi invece costrette a recuperare dopo il

2-1 delle padrone di casa. Tuttavia la Royal non potrà fare calcoli, né badare tanto per il sottile. Occorreranno concentrazione e cattiveria agonistica fin dai primi minuti per iniziare a riempire la casella dei punti della classifica.

Di sèguito le convocate da parte del tecnico Tulino: in pratica l’unica variazione riguarda la squalificata Vezio, al suo posto partirà con le altre compagne Chiara Loiacono.

CONVOCATE: 1 Reda, 12 Suarez (i portieri); quindi giocatrici di movimento: 4 Marrazzo, 7 Leone, 8 Sirianni, 9 Bagnato, 16 Loiacono, 11 Scicchitano, 15 Fragola, 17 Pota, 18 Linza, 19 Romola, 23 Mirafiore, 27 Iellamo.

 

Lamezia Terme, 10-10-2015                                                      ROYAL TEAM LAMEZIA

Ufficio stampa – Rinaldo

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?