Calcio a 5

Royal Team Lamezia a valanga

on

Bis della Royal Team Lamezia che liquida con un roboante 9-1 il fanalino di coda Olimpia Zafferana. Già a fine primo tempo la Royal metteva in chiaro le cose, conducendo 3-1 grazie ai gol di Mirafiore e Bagnato, dopo i primi venti minuti e sul finire tris di capitan Marrazzo sempre più a suo agio con la fascia al braccio. In chiusura gol siciliano di Sgarlato. Un primo tempo insomma che è ripreso dalla partita di Vittoria, mostrando una Royal determinata e concentrata su ogni pallone. Mister Tulino, senza la Pota infortunata, ha schierato all’inizio Reda in porta, quindi Fragola, Marrazzo, Mirafiore e Bagnato. Poi tutte entrate le ragazze della panchina, specie nella ripresa quando il risultato assumeva proporzioni sempre più vistose.

Nella ripresa il ritmo della Royal non calava di intensità, anzi con super Erika Linza la Royal divertiva il numeroso pubblico presente, valutabile in almeno 700 spettatori, ancor di più della gara inaugurale col Bisceglie. E così dopo il 4-1 ad opera del mancino fulminante di Mirafiore (per lei una doppietta),  proprio la bravissima attaccante Linza faceva impazzire l’intera difesa siciliana mettendo a segno una tripletta in tre minuti, ricevendo l’assist nelle prime due segnature dall’ottima Leone. La Linza dava sfoggio di naturali doti tecniche sia nel controllo della sfera che nelle conclusioni precise in rete. E così si giunge al 7-1, col pubblico che applaude a scena aperta! Poi tocca a Sirianni, neoentrata sfiorare l’ottavo gol, che invece realizza sua maestà Samanta Fragola dopo uno scambio con Loiacono (poi costretta ad uscire per infortunio). E’ la ciliegina sulla torta per Fragola, come sempre perfetta nella sua prestazione. Ma la Royal non è ancora paga: il 9-1 finale lo realizza Scicchitano, dopo averne fallito un paio. In mezzo qualche sortita delle siciliane con Montoro ma prima Reda, poi la subentrante Suarez hanno negato la gioia di un altro gol. Sull’8-1, mister Tulino ha dato spazio a tutte le ragazze della panchina, e così in campo anche Romola oltre alla già menzionata Lucia Suarez in porta, tra le protagoniste della scorsa stagione. Il tempo di annotare anche un tiro libero di Bagnato contro la traversa, e la gara si chiude. Royal che sale a sei punti e si prepara ora alla trasferta di Stigliano. Ovviamente gioia a fine gara, certo non bisognerà mollare la presa e mettere fieno in cascina anche in Lucania.

ROYAL TEAM LAMEZIA: Reda, Fragola, Leone, Mirafiore, Linza, Suarez, Marrazzo, Sirianni, Bagnato, Loiacono, Scicchitano, Romola, Iellamo.

O.ZAFFERANA: Borzì, Montoro, Emmanuele, Fresta, Leanza, Sgarlato, Siciliano, Tosto, Nicotra, Trovato, Caramanna, Polizzi, Napoli, Santoro. All. Incatasciato

ARBITRI: Schirripa e Merenda di Reggio Calabria.

RETI:  Linza (3), Mirafiore (2), Bagnato, Fragola, Scicchitano, Marrazzo; per le ospiti Sgarlato.

Lamezia Terme, 18-10-2015
ROYAL TEAM LAMEZIA
Ufficio stampa – Rinaldo Critelli

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?