Calcio

Reggina allo sbando, al “Granillo” passa anche il Benevento

on

REGGIO CALABRIA, 29 NOVEMBRE 2014 – Reggina-Benevento è il match valido per la quindicesima giornata di Lega Pro, Girone C. Padroni di casa sconfitti per 2 a 0 ad Ischia nel turno precedente. Gli ospiti invece hanno conosciuto la prima sconfitta stagionale, battuti tra le mura amiche dal Lecce che si è imposto al “Vigorito” per 2 a 1.

Pronti, via ed al secondo minuto di gioco Benevento subito in vantaggio. Campagnacci, dalla sinistra, effettua un gran traversone, arriva l’accorrente Alfageme, che, senza grossi problemi, insacca. Al 4’ primo tiro in porta per la Reggina. Ci prova Maimone dal limite dell’area, ma la sua conclusione è debole, para Pane. Al 19’ primo calcio d’angolo per la Reggina. Batte Insigne, ma la difesa giallorossa è brava e spazza con affanno. Al 30’ il Benevento raddoppia. Cross dalla destra di Mazzeo, arriva Scognamillo di testa e supera brillantemente Kovacsik. Spinge ancora il Benevento. Al 34’ Eusepi servito egregiamente da Mazzeo tenta un gran tiro dal limite dell’are di rigore, ma la sfera si infrange sulla traversa. al 43’ ci provano ancora gli ospiti. Alfagebe riceve palle e tira, ma la sua conclusione finisce abbondantemente alta. Dopo un minuto di recupero, la prima frazione di gioco finisce così, 0-2.

Alla ripresa mister Tortelli effettua immediatamente due cambi: Ammirati rileva Perrone, Masini, invece, rileva il terzino destro Aquino. Passa quindi al 4-3-3 la Reggina. Al 46’ il Benevento rimane in dieci. Fallo di Alfageme e visto che era già stato amminito, il signor Marco Serra estrae il cartellino rosso. Al 58’ brutto scontro di gioco tra Lucioni e Masini, con quest’ultimo costretto ad uscire per ricevere le opportune cure. Fortunatamente poco dopo, l’attaccante della Reggina non ha riscontrato nessun problema e rientra nel campo. Al 69’ Benevento vicinissimo al tris. Contropiede perfetto per i giallorossi che porta Mazzeo a tu per tu con il portiere avversario, ma Kovacsik compie un vero e proprio miracolo, respingendo la sfera in corner. Al 71’ occasionissima Reggina. Azione personale di Louzada che in velocità supera l’intera retroguardia del Benevento, ma da ottima posizione spedisce la sfera di poco a lato. Al 77’ ancora Reggina ed ancora Louzada che parte da centrocampo ed arriva fino al limite dell’area di rigore e tenta un tiro ma la sfera finisce di poco fuori. Dopo quattro minuti di recupero il match finisce così, 0-2.

Gianluca Teobaldo

Di seguito il tabellino della gara.

REGGINA-BENEVENTO 0-2 (Primo tempo: 0-2)
MARCATORI: 2’ Alfageme , 30’ Scognamillo
REGGINA (4-3-1-2): Kovacsik, Ungaro, Karagounis, Crescenzi, Armellino, Perrone (dal 46’ Ammirati), Aquino (dal 46’ Masini), Maimone, Louzada, Insigne, Salandria (dal 65’ Viola). Allenatori: Tortelli.
BENEVENTO (4-4-2): Pane, Padella, Pezzi,Agyei, Lucioni, Scagnamiglio, Campagnacci (dal 90’ D’Angelo), Vitiello, Eusepi (dal 55’ Kanoute), Mazzeo, Alfageme. Allenatore: Brini.
ARBITRO: Marco Serra della sezione di Torino coadiuvato dagli assistenti Edoardo Ficarra di Palermo e Lucia Abruzzese di Foggia.
AMMONITI: Alfageme (Be), Padella (Be)
ESPULSI: Alfageme per doppio giallo.

infooggi.it

Foto Cittasport.it – vietata la riproduzione

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?