Eccellenza Calabrese

Pronto riscatto dell’Amantea a Scalea

on

SCALEA – ACD CITTÀ AMANTEA 1927 2-3
SCALEA: Bellanza, Giannuzzi, Montesano, Cersosimo, D’Amato (40’ st Reccia), Cardinale, Marciano (13’ st Di Nella), Vitale (20’ st Corsaro), Margiotta, Mandarano, Ciuccio. In panchina: D’Auria, Pappalardo, Tipaldi, Scoppetta. All.: De Pascale.
AMANTEA: Carbone, Sicoli, Curcio, Pirillo (35’ st D’Angelo), Perciavalle, Miceli, Gagliardi (35’ st De Luca), Raimondo, Longo, Crucitti, Caliò (48’ st Fera). In panchina: Sesti, Gigliotti, Miraglia, Tucci. All.: Caruso.
ARBITRI: Graziano di Rossano (assistenti: Paradiso di Lamezia Terme e Greco di Rossano).
MARCATORI: 11′ pt Mandarano (S), 18′ pt autogol D’Amato (A), 12′ st Curcio (A), 14′ st rig. Margiotta (S), 17′ rig. st Gagliardi (A).
NOTE: Recupero 1’ pt e 5’ st. Angoli 4-4. Ammoniti Cardinale, Di Nella, Vitale e Mandarano per lo Scalea; Curcio, Miceli e Caliò per l’Amantea. Espulso Di Nella (S) per somma di ammonizioni.

Vittoria importante e meritata per l’Amantea sul campo dello Scalea. Un avversario ostico e da non sottovalutare che ha dato non poco filo da torcere alla squadra blucerchiata. Il primo tempo, disputatosi in maniera molto equilibrata, termina sull’1 a 1 con reti di Mandarano e autogol di D’Amato. Nella ripresa la partita si apre e l’Amantea preme sull’acceleratore. I ragazzi di mister Caruso si portano in vantaggio con un bel gol su calcio piazzato di Curcio e subiscono la rete del pareggio su calcio di rigore (molto contestato) realizzato da Margiotta. Tutto ciò in 5 minuti durante i quali l’Amantea si riporta in vantaggio, anch’essa dal dischetto, con capitan Gagliardi. Per il resto del match la squadra amanteana gestisce il vantaggio rischiando poco o nulla e portandosi a casa 3 punti preziosi. “Abbiamo fatto una buonissima partita. – afferma mister Alfonso Caruso – Partita rabbiosa e di livello dei ragazzi perché evidentemente la sconfitta di settimana scorsa con il Cotronei ha fatto male e c’era spirito di rivalsa. Le prestazioni dei singoli sono cresciute notevolmente al cospetto di una squadra molto forte e ben allenata. Tutta la squadra ha giocato bene, soprattutto la nostra fascia sinistra con Curcio e Caliò che sono state due spine nel fianco degli avversari. Siamo partiti subito bene anche se loro sono passati in vantaggio su un’azione viziata da più falli. Dopodichè la squadra ha saputo reagire portandosi in vantaggio e ribaltando il risultato sul 2 a 1. Il loro pareggio è arrivato su un rigore molto dubbio ma successivamente su un fallo che abbiamo subìto noi in area di rigore loro siamo riusciti a passare nuovamente in vantaggio dal dischetto. Comunque nel complesso la squadra ha fatto una partita molto positiva e ci auguriamo che questo possa rappresentare la svolta dal punto di vista dei risultati. Dobbiamo scrollarci di dosso paure e incertezze e nella partita di ieri così è stato. Per tutta la settimana i ragazzi hanno lavorato veramente bene e con impegno e si sono dimostrati squadra vera e che ha saputo soffrire. La vittoria ci fa piacere ma ovviamente il nostro cammino è ancora lungo. Mi aspetto una costanza di risultati perché alcune volte siamo stati altalenanti. E credo che il ritorno a casa nostra, nel nostro stadio, possa solo far accrescere la fiducia. Domenica prossima sarà una partita difficile contro l’Acri, squadra attrezzata per la vittoria finale ma che per una serie di vicissitudini si trova un po’ indietro in classifica. Per noi si tratterà veramente dell’esordio assoluto casalingo in questa categoria e lavoreremo per regalare una grande gioia al nostro pubblico che attendiamo numeroso e caloroso”.

Ufficio Stampa
ACD Città Amantea 1927
ANTONIO GATTO

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Email
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?