Calcio

Pari per la Fabrizio Corigliano, vince l’Atletico

on

Pirotecnico pareggio, nella quarta  di ritorno di serie A futsal, tra Fabrizio- Corigliano e Città di Sestu. Al pala “Città di Corigliano”, match da due volti e con la squadra jonica che getta alle ortiche la possibilità di mettere al sicuro un successo importante. Causa un avvio di secondo tempo da dimenticare, i coriglianesi riescono in corsa di ripresa nel riprendere redini del gioco e risultato. Ne viene fuori un segno ics equilibrato: con i cosentini che sul 3 a 3 vanno più volte vicini al nuovo vantaggio ma le conclusioni velenose sono sventate da un ottimo estremo Zanatta abile nel respingere ogni pericolo. Fabrizio che , nonostante tutto, con questo pareggio mantiene inalterata l’imbattibilità casalinga tenendosi a debita distanza dalla zona play- out.  Per la cronaca, il team del duo tecnico  Toscano- Cimino parte bene amministrando e passando in vantaggio, però, solo al 15’ pt con Leandrinho. Le occasioni e i capovolgimenti di fronte non mancano da una parte e dall’altra e proprio sul suono della sirena,  al 20’ pt, arriva il raddoppio dei padroni di casa con Viera. Rete contestata dagli ospiti che nella ripresa partono a razzo. In pochi minuti i sardi prima accorciano con Nurchi, quindi pareggiano con Massa e si portano in avanti con Rocha. Storditi i coriglianesi si scuotono e reagiscono opponendosi alla crescente forza degli isolani. Il nuovo pareggio arriva grazie al solito bomber Viera. Le bordate dei vari Urio (riconvocato in azzurro nelle ultime ore) e company, però, sbattono contro la saracinesca Zanatta per un risultato che si cristallizza sul 3 a 3. Fabrizio Corigliano che sabato 14 febbraio, alle 18:30, avrà un nuovo match diretto in chiave salvezza contro l’Acqua & Sapone, fuori casa, dove la meta sarà un esito positivo prima di pensare alla sfida alla capolista Asti e alle finali di coppa Italia in Abruzzo . Giovedì a tal proposito a Pescara sorteggio per la composizione del tabellone.

Calcio a 5 Serie A (Gir. B) 15^ Gen. – 4^ Gior. Rit.     

Fabrizio Corigliano – Città di Sestu 3  – 3  (Pt   2 – 0  )

Fabrizio  Corigliano:  Martino, DelPizzo, Viera, Tres, Dentini, Vangieri, Morrone, Urio, Leandrinho, Lento, Ariati, Schiavelli. All.: Toscano- Cimino

Città di Sestu: Zanatta, Rufine, Massa, Nurchi, Rocha, Pasculli, Mascia, Cau, Serpa, Mura, Ruggiu, Beto.  All. Cocco

ARBITRI:  Fratangeli di Frosinone e Parente di Como. Crono:   De Falco di Catanzaro

MARCATORI: 15’ pt  Leandrinho (C), 20’ pt Viera (C), 5’ st Nurchi (S), 6’ st Massa (S), 7’ st Rocha (C), 9’ st  Viera (C),

Note: Ammoniti   Viera,  Tres, Schiavelli (C),  Rufine, Serpa (S).  Spettatori 600 circa.

Cristian Fiorentino

Fuga per l’Atletico Belvedere che battendo in casa 5 a 0 il Catania e grazie al contemporaneo pareggio della Cogianco, allunga a più cinque il vantaggio sulla diretta avversaria. I ragazzi di mister Cipolla, nella diciottesima generale del girone B di A-2, asfaltano anche gli etnei davanti ad una copiosa cornice di pubblico festante. I leoni del Tirreno sciorinano una nuova perfomance impeccabile domando l’avversario di turno con grande accortezza.  Primo tempo più equilibrato e ricco di occasioni su entrambi i fronti. Il vantaggio dei cosentini arriva con il solito Tres per l’1 a 0 parziale della prima frazione. Ripresa tutta in discesa per i tirrenici con il raddoppio siglato da Schurtz, tris di Batata, quaterna di Tres e cinquina di Quinellato per il definitivo 5 a 0 a favore di un Atletico mai domo. Belvedere che esce tra gli applausi e  con la consapevolezza di poter affrontare lo scontro diretto in casa della Cogianco, sabato prossimo, con maggiore determinazione e più sostegno dal vantaggio in graduatoria. In settimana, Schurtz e compagni potranno preparare al meglio questa delicata sfida: per un duello che potrebbe valere una bella fetta di ipoteca per il salto di categoria finale. Formazione del tecnico Cipolla che vuole restare con i piedi ben saldi a terra anche in virtù della sosta ciclica ancora da osservare. All’andata fu un partita pirotecnica e anche il return- match si profetizza spumeggiante . Calabresi che si augurano di poter affrontare, questa trasferta, con tutti i suoi effettivi e magari qualche tifoso al seguito.

Calcio a 5 Serie A-2(Gir. B) 18^ Gen. – 5^ Gior. Rit.  

Atletico Belvedere – Catania 5 – 0 (Pt 1 – 0 )

A.Belvedere: Taibi, Batata, Schurtz, Quinellato, Bavaresco,  Bartilotti, De Brasi, Bartella, Tres, Do Prado, Scigliano,  Bonocore. All. Cipolla

Catania: . Corvatta, Zamboni, Fantecele, Silveira, Viera, Di Franco, Marino, Dalcin, Campisi, Marletta, Ciadamitaro, Rizzo . All. Parlato

ARBITRI: Chiariello di Barletta e Pezzuto di Lecce. Crono: Grillo di Rossano.

MARCATORI:  8’ pt Tres (B), 30’’ st Schurtz (B),  10’ st Batata (B), 10’30’’ st Tres (B)  13’ st   Quinellato (B),

Note: Ammoniti, Schurtz (B); Corvatta, Silviera (C).  Spettatori 600 circa.

Cristian Fiorentino

 

 

 

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?