Giovanili

Ottimo test per la Rappresentativa Juniores e la Berretti del Cosenza

on

Ottima prova della Rappresentativa di Mister Andreoli contro la formazione Berretti del Cosenza. Presso il Centro Sportivo Pro Cosenza, con un clima davvero torrido, i ragazzi, per l’occasione in maglia bianca con pantaloncini rossi, sfoderano una prestazione convincente sotto tutti i punti di vista: tatticamente e tecnicamente si sono dimostrati pronti mentre fisicamente in forte recupero. Ottime indicazioni, dunque, in vista del Torneo delle Regioni che dal 31 Maggio in Lombardia li vedrà affrontare nel girone eliminatorio Campania, Sicilia e Liguria. In queste ultime tre settimane rimanenti, con due raduni a settimana, si dovrà cercare di migliorare soprattutto a livello mentale: i cali di tensione durante la gara ci sono ancora stati e, così come avvenuto in Basilicata al “Cosimo Macchia”, si sono subite due reti facilmente evitabili con un minimo di concentrazione in più. “Ho avuto delle ottime indicazioni – così Mister Andreoli a fine gara – e sono soddisfatto della prestazione: tutti i ragazzi ce la stanno mettendo tutta per dimostrarmi di meritare il posto tra i convocati e ciò mi conforta perché mi fa capire quanto ci tengano a rappresentare la Calabria ad una manifestazione importante quale il Torneo delle Regioni. Mi fa piacere che la crescita, raduno dopo raduno, si comincia a vedere a dimostrazione che stiamo facendo un buon lavoro. Andiamo avanti su questa strada con fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi, con umiltà, concentrazione e spirito di sacrificio: credo fortemente in questo gruppo e sono convinto che i ragazzi potranno togliersi grosse soddisfazioni”.  La cronaca della gara vede le due squadre partire studiandosi a vicenda combattendo soprattutto a centrocampo. L’equilibrio viene spezzato da De Marco abile ad inserirsi in area e controllare un cross basso di Niang, girarsi e battere abilmente il portiere avversario. Il Cosenza reagisce ed allo scadere del primo tempo trova il pareggio grazie ad una punizione su cui Barillà ha una indecisione non riuscendo a trattenere la palla che passa tra gli uomini schierati in barriera e lasciando l’attaccante rossoblu libero di battere agevolmente a porta sguarnita. Nella ripresa è un monologo della Rappresentativa: Martorana porta in vantaggio i suoi grazie ad una vera azione da bomber: riceve palla in area spalle alla porta, difende ottimamente lo spazio aggirando il difensore avversario e batte  a rete trovando l’angolo opposto. Una bella rete che riceve gli applausi da tutti i compagni. A questo punto sale in cattedra Niang:  il senegalese del Davoli è imprendibile con la sua rapidità e proprio grazie a queste capacità riesce a saltare due avversari accentrandosi e dal limite lascia partire un bolide che si insacca all’incrocio dei pali. Passa qualche minuto ed ancora Martorana, imbeccato perfettamente da Siciliano, colpisce di testa sul secondo palo realizzando così la sua seconda marcatura personale. A questo punto, complice il gran caldo, le forze vengono meno ed il Cosenza ha una reazione d’orgoglio realizzando il 4-2 sfruttando una indecisione della difesa. Giusto il tempo di vedere un palo di Franzè con un gran tiro a giro dal limite e l’arbitro, il Sig. Fiore di Cosenza, decreta la fine della gara. Un ottimo test che ha fatto vedere delle cose buone sia da chi ha giocato dall’inizio che dai subentrati: un ulteriore passo avanti per gli “Andreoli boys”.

TABELLINO

Rappresentativa Juniores – Berretti Cosenza 4-2 (1-1)

Rappresentativa Juniores: Barillà O., Andiloro, Cefalà, Maiello, Tripodi, Orientale, Feraco, De Marco, Martorana, Caliò , Niang. A disp.: Tiesi, Girasole, Barillà D.,  Siciliano, Cosentino, Riey, Franzè. All.: Andreoli

Cosenza: Calderaro, Cristofaro, De Rose, Canonaco, Rizzuto, Pisani, Chiappetta, Curatolo, Principe, Costabile, Nigro. A disp.: Cortina, Aloisi, Piluso, Arlia, Bilotta, Ruffolo, Trombino, Falbo. All.: Sarcinella

Marcatori: al 23’ pt De Marco, al 10’ e al 25’ st Martorana, al 20’ st Niang

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?