Serie C Silver

Niente accordo tra Viola e Scuola Basket, insorgono i giocatori!

on

Riceviamo e pubblichiamo mail a nome di Aldo Sorbara

Noi genitori di alcuni ragazzi dell’annata 2005, rendiamo pubblica la lettera inviata nei giorni scorsi al sig. Gaetano Condello (vedi allegato).
Ci vediamo costretti a farlo perché siamo sinceramente delusi e sconcertati dal comportamento dello stesso rappresentante della Scuola Basket Viola.
Al sig. Condello abbiamo manifestato la ferma intenzione di non voler più far continuare l’attività dei nostri figli nella suddetta società, chiedendo che “i nostri ragazzi” siano liberi di andare a giocare altrove.
Siamo delusi e sconcertati perché il sig. Gaetano Condello ha comunicato al nostro rappresentante l’intenzione di non voler permettere quanto da noi richiesto, assicurando che sta progettando fantomatici quanto straordinari progetti della Scuola Basket Viola che coinvolgeranno i nostri ragazzi.
A parte il fatto che ormai da diversi anni siamo in attesa di tali clamorosi progetti invano, in ogni caso, vogliamo sia chiaro il concetto che indipendentemente dai progetti della Scuola Basket Viola, non abbiamo più alcuna intenzione di far continuare l’attività dei nostri figli in codesta società sportiva.
Oltre ai motivi esposti nella lettera (che fondamentalmente sono quelli che ci hanno fatto prendere questa decisione drastica), ribadiamo al sig. Gaetano Condello che, di fronte a tutti noi genitori, ha solennemente dato la sua parola e quindi, contestualmente promesso, che “i nostri figli”, in qualunque momento avrebbero potuto fare altre scelte e prendere (sportivamente parlando) altre strade.
Caro sig. Condello, “i nostri figli”, se lo metta bene in testa, non saranno mai pedine della sua scacchiera.
Caro sig. Condello, facciamo finta che lei si sia sbagliato, riavvolgiamo il nastro e, cortesemente, ci faccia una telefonata con la quale ci confermi, come da sua parola data, che “i nostri figli” saranno liberi di fare le proprie scelte in completa libertà.
Caro sig. Condello, mantenere la parola data significa ONORE, DIGNITÀ e RISPETTABILITÀ, noi crediamo ancora in questi principi, segua questo nostro consiglio, ci faccia questa telefonata e chiudiamo qui la partita.
In caso contrario, capiremmo che per lei, gli impegni e le promesse, sono solo parole prive di significato.
Infine, chiudiamo, comunicandole che attenderemo fino a Lunedì 13 Agosto 2018 una sua risposta positiva dopodiché, in caso contrario, tuteleremo i nostri ragazzi in tutte le sedi sportive e giudiziarie competenti, senza tralasciare nessuna opzione e senza lasciare nulla di intentato.

È  bene che lei sappia che i nostri figli non sono e non saranno mai ostaggi di nessuno, né tantomeno suoi…

Letto e sottoscritto dai sottoelencati genitori:

1)     Accurso Marco;

2)     Amedeo Vincenzo Antonino;

3)     Cuzzocrea Nicola;

4)     Falzea Paolo;

5)    Figliomeni Carlo Domenico Antonio;

6)     Izzo Lorenzo;

7)     Malaspina Domenico;

8)     Nava Stefano;

9)     Pileggi Paolo;

10)   Pucinotti Giuseppe Alberto;

11)   Russo Domenico;

12)   Sorbara Aldo Peppino;

13)   Speranza Giuseppe.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Email
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?