Calcio

Nasce la Vigor Lamezia dei tifosi!

on

Non c’è pace nel mondo calcistico biancoverde, piombato nel giro di soli due anni dai professionisti ai dilettanti, per poi sparire completamente a causa della mancata iscrizione al massimo campionato regionale d’Eccellenza.

Andati a vuoto i tentativi di diversi ed importanti imprenditori lametini di rilevare il Fronti Calcio (cosa o chi avrà fatto loro cambiare idea?), poi ripescato in Promozione, ci han pensato il duo Cristaudo- Rettura a rilevare il titolo dello Stalettì, squadra militante nel torneo di prima categoria, per tentare una ripartenza dal basso con la denominazione Vigor Lamezia.

Purtroppo, però, i termini per richiedere il cambio di denominazione sociale del CSI Stalettì sono trascorsi inutilmente, lasciando così pensare ad una società che dovrà continuare a giocare col suddetto nome, seppur utilizzando il  “Guido D’Ippolito” quale sede delle gare interne, stante l’affiliazione con la scuola calcio ASD Biancoverde.

Ci avrebbero, però, pensato persone vicine agli organi Federali a richiedere una deroga per poter giocare sin dalla prossima stagione con la denominazione ASD Vigor Lamezia 1919, visto che la Vigor Lamezia Srl non è ancora stata messa in stato di liquidazione, seppur abbia perso l’affiliazione alla Figc con la mancata iscrizione al suddetto campionato.

In tutto ciò, però, i tifosi non sono rimasti a guardare ed hanno iniziato una forte protesta nei confronti della suddetta operazione, culminata nell’affissione in tutta la città di striscioni contro le gestioni precedenti che a loro dire hanno portato la Vigor Lamezia in tale drammatica situazione.

Gli stessi, inoltre, non vedrebbero del nuovo nella società che ha rilevato il titolo dello Stalettì e, proprio per tale ragione, avrebbero deciso di iscrivere a loro volta un’altra società in 3^categoria. Ne è nata così una diatriba sul nome da attribuire al nascente team, dal momento che, nonostante siano scaduti i termini per la modifica del titolo dello Stalettì,  i suddetti dirigenti Cristaudo e Rettura (e chi altro?) godrebbero di una specie di diritto di prelazione sulla denominazione sociale tanto cara ai tifosi biancoverdi.

Per ciò che concerne, invece, l’organico che dovrebbe avere la nascenda società dei tifosi, l’unica certezza sarebbe al momento l’affidamento della gestione tecnica ad un mister di comprovata esperienza, in orbita Vigor Lamezia sin dai tempi del Presidente Amatruda.

 

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?