Calcio

Lupa Roma sconfitta dal Martina

on

Lega Pro, Arcidiano-Montalto mettono ko la Lupa Roma: al “Tursi” la squadra di Ciullo s’impone 2-0

La Lupa Roma si presenta alla 27^ giornata di campionato al “Tursi” di Martina Franca priva dello squalificato Tulli. Mister Cucciari conferma il modulo vincente di Barletta confermando per 9/11 la formazione vista all’opera in terra pugliese con le uniche varianti di Pasqualoni e Cascone in luogo degli indisponibili Conson e Martorelli.
Dopo appena 7 minuti di gioco il Martina Franca passa in vantaggio con Arcidiacono che, lanciato dalla fascia sinistra e beffando Felipe Curcio, si trova davanti a Rossi e lo trafigge per la rete dell’1-0. La partita non decolla con il Martina Franca rintanato nella propria metà campo pronto a ripartire in contropiede e la Lupa Roma che, nonostante il maggior possesso palla, non riesce a rendersi pericolosa dalle parti di Bleve. Al 37’ Pasqualoni anticipa bene il diretto avversario, porta il pallone in avanti e cerca un destro dalla lunga distanza che si spegne a fondo campo.
Al 40’ buona opportunità in casa Lupa Roma: Del Sorbo serve Bariti che si libera bene sulla destra al cross trovando a centro area Raffaello che, di testa, mette di poco a lato. Al 45’ buona azione offensiva sempre degli ospiti: Cerrai pesca al limite dell’area Del Sorbo che si gira bene e conclude di destro scheggiando la traversa. La risposta del Martina arriva però nel giro di un minuto con una grande iniziativa personale di Pepe che, di sinistro, chiama Rossi alla deviazione in corner. La prima frazione di gioco si chiude dopo 47 minuti di gioco con il Martina Franca in vantaggio.
La ripresa si apre così come si era chiuso il primo tempo con la Lupa Roma a fare gioco e il Martina Franca pronto a sfruttare il tridente d’attacco molto veloce con Pepe che, dopo appena 2 minuti, non sfrutta un’incertezza di Cascone senza riuscire a controllare il pallone a tu per tu con Rossi. Al 12’ Martina Franca vicina al raddoppio: ripartenza veloce della squadra di Ciullo con Arcidiacono che di tacco serve l’accorrente De Lucia che, di destro, sfiora l’incrocio dei pali.
Al 17’ Capodaglio pennella per Raffaello che, inseritosi come sempre alla perfezione in area, non riesce però a finalizzare trovando pronto Bleve che respinge il pericolo. Al 36’ azione d’attacco del Martina Franca con il pallone che arriva in area di rigore e Rossi che esce male su Tomi causando in modo sicuramente non impeccabile il penalty: sul dischetto si presenta Montalto che, di destro, spiazza l’estremo difensore della Lupa siglando il 2-0.
Non ci sono più emozioni nel corso del match con il Martina Franca che batte così la Lupa Roma 2-0 scavalcandola in classifica e portandosi a quota 31 punti. La formazione di Cucciari resta invece a quota 30 in classifica e si preparerà per affrontare domenica 8 marzo alle 14,30 un’importantissima sfida interna contro la Reggina.

IL TABELLINO

MARTINA FRANCA – LUPA ROMA 2-0

MARTINA FRANCA (4-3-3): Bleve, Kalombo, Memolla, De Lucia, Patti, Medina, Arcidiacono (45’st De Risio), Bucolo, Montalto (c), Pepe (24’st Caruso), Tomi. All.: Ciullo. A disp.: Modesti, Samnick, Brunetti, Leto, Pivkovski.
LUPA ROMA (4-3-2-1): Rossi, Frabotta, Curcio, Capodaglio, Pasqualoni, Cascone, Bariti, Raffaello (c), Del Sorbo, Margarita, Cerrai (24’st Scibilia). All.: Cucciari. A disp.: Santi, Celli, Masi, Santarelli, Ferrari, Mastropietro.
ARBITRO: sig. Amoroso di Paola.
ASSISTENTI: sigg. Cantiani di Venosa e Napolitano di Napoli.
MARCATORI: 7’pt Arcidiacono (M), 37’st Montalto (M, rig.)
NOTE – AMMONITI: Arcidiacono (M), Pasqualoni (L), Montalto (M). CALCI D’ANGOLO: 4-2 per il Martina Franca. RECUPERO: 2’pt, 2’st.

Valerio D’Epifanio – Responsabile Comunicazione Lupa Roma FC

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?