Calcio

L’Associazione Italiana Arbitri Lamezia inaugura la nuova sede

on

Riceviamo e pubblichiamo.

Spett.LI organi di informazione,
Vi comunichiamo che l’Associazione Italiana Arbitri – il 24 Aprile c.a. alle ore 19:00 – inaugurerà la nuova “casa” degli arbitri lametini, meglio detta Sezione Arbitri di Lamezia Terme, situata in via F. Ferlaino, 2 (Quarto Piano): parteciperanno il Presidente nazionale Marcello Nicchi, accompagnato dai componenti del Comitato Nazionale, e le autorità locali.
La sezione rappresenta un luogo ove condividere il senso di sé stessi e il valore degli altri, sorridendo alle regole del vivere civile; giovani e meno giovani si ritrovano a guardarsi negli occhi, a donarsi un sorriso, a supportarsi attraverso riflessioni circa una quotidianità, a volte, difficile, per affrontare – con forza – il percorso di una vita.
Gli arbitri lametini sono orgogliosi di questo ulteriore passo nel sentiero della legalità quale complesso di regole che – attraverso il gioco e la passione – diventano valori pregnanti per molti giovani e meno giovani.
L’Associazione Italiani Arbitri è un’aggregazione di uomini che espleta l’attività arbitrale attraverso valori e principi di civiltà.
E’ crescere nell’interazione autentica che si sostanzia nel confronto continuo – a mezzo regole – col prossimo affinché confrontarsi divenga un momento edificante di arricchimento umano nel rispetto reciproco.
Le regole sono il presupposto tecnico dell’attività arbitrale. Si arbitra per garantire il rispetto di un regolamento che disciplina il gioco del calcio e si arbitra, anche, esprimendo valori di umanità necessari per suggellare la civiltà di un momento di sport sano.
Il fischietto e i cartellini (giallo e rosso) rappresentano uno strumento, in dotazione all’arbitro, di applicazione delle regole che abitua, sin da piccoli, al rispetto dei principi propri del vivere civile; crescere secondo regole significa riconoscere il valore dell’esistenza.
Allora, correre su un terreno di gioco diventa impegno atletico, competenza arbitrale e, soprattutto, attitudine umana.
La sede di ritrovo degli arbitri, ove svolgere le attività formative afferenti all’espletamento dell’attività arbitrale, è la sezione, intesa quale luogo familiare, focolare domestico; difatti, la sezione diventa la “casa” degli arbitri, degli associati. E’ in questa “casa” che l’interazione tecnica e umana diviene “famiglia”, così realizzandosi lo spirito associativo.
La sezione di Lamezia Terme, una delle tante sezioni della penisola, ha sempre perorato la “causa tecnicaumana” dell’associazione; nel tempo, si sono succeduti uomini-arbitri che hanno tracciato un percorso importante, volto ad affinare le capacità tecniche e, anche, le attitudini umane, al fine di rendere la socialità quale espressione di umanità.
Ufficio Stampa Sezione Arbitri di Lamezia Terme

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?