Eccellenza Calabrese

L’Amantea riprende la corsa contro la Paolana

on

Riparte il Campionato di Eccellenza calabrese dopo la sosta per le festività natalizie. La prima gara del girone di ritorno nonché del nuovo anno vede l’Amantea ospitare allo stadio “Medaglia” la Paolana. Si riprende a giocare, dunque, con il tanto atteso derby. Una partita delicata e a dir poco sentita da ambo le parti. I padroni di casa arrivano a questo match da quint’ultimi in classifica a quota 15. Due posizioni più giù, invece, con 11 punti in classifica, per la Paolana. I derby, si sa, hanno storia a sé e molto importante sarà tenere alta la concentrazione e a bada le emozioni. I ragazzi di mister Caruso hanno tutte le intenzioni di cominciare bene il 2018 con un risultato positivo. “Sulla partita di domani posso dire che è una partita che richiamerà sicuramente un grande pubblico. – afferma mister Alfonso Caruso – Una partita che è il vero derby che noi affrontiamo con tutto quello che ne consegue. C’è tanta attesa per questa partita tra due squadre che in classifica hanno tantissimo bisogno di punti e soprattutto una partita difficile e complicata per tanti motivi, sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista delle motivazioni perché ci sono tante aspettative essendo che questo derby manca da tanto tempo. Quello che preme sottolineare è che sarà una partita tosta e complicata contro una squadra esperta ed è una partita che ha grandissimo valore per quanto riguarda la classifica. Loro sono sotto di noi e cercheranno di accorciare le distanze. Noi dal canto nostro vogliamo partire con il piede giusto. La squadra ha lavorato molto bene durante le festività e i ragazzi sono molto concentrati e carichi. Sappiamo di affrontare una squadra difficile ma siamo convinti di poter fare una grande partita e di poter partire con il piede giusto questo nuovo anno. Quindi, ripeto, c’è grande concentrazione. È da inizio settimana che siamo concentrati su questa partita. So che la nostra tifoseria ci tiene tanto e noi cercheremo di fare una partita importante dal punto di vista fisico oltre che intelligente perché si tratta di uno scontro diretto. Cercheremo di mettere in campo tutte le forze che abbiamo, il cuore, la corsa e la forza perché è giusto ripartire nel migliore dei modi e questa può essere la partita chiave anche per il prosieguo. È quella partita che, in caso di risultato positivo, potrebbe darci lo slancio giusto per affrontare il girone di ritorno. Noi ci crediamo tanto e puntiamo molto su questa partita. I ragazzi sono pronti e vogliono regalare una grande gioia a tutto il pubblico di Amantea proprio perché è una partita tanto attesa e sentita. Bisogna, perciò, tenere i nervi saldi e avere la giusta dose di pazienza e intelligenza oltre i 90 minuti e faremo di tutto per fare risultato pieno. Mi aspetto tanto e sono convinto che i ragazzi daranno tutto quello che hanno. Il match, con inizio alle ore 14.30, sarà diretto dal Sig. Simone D’Incecco (di Perugia) coadiuvato dagli assistenti Giovanni Celestino e Angelo Celestino (entrambi di Reggio Calabria).

Ufficio Stampa
ACD Città Amantea 1927
ANTONIO GATT

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Email
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?