Basket

La Vis Reggio vince il derby e resta prima

on

Soffre nei primi tre quarti di gara, dilaga nell’ultima frazione. La Vis Reggio Calabria fa suo il derby con l’FP Sport Messina, incamera la sesta vittoria consecutiva (unica squadra ancora imbattuta nel girone di ritorno) e consolida il primato in classifica, a braccetto con la Zannella Basket Cefalù.

Che non sarebbe stato un match agevole contro i peloritani lo si è capito fin dalle prime battute. Gli ospiti, senza nulla da perdere, hanno espresso un buon basket in avvio, trascinati da un intraprendente Bellomo, una cui tripla allo scadere dei dieci minuti iniziali da il vantaggio ai suoi (16-17). L’FP Sport insiste e nel secondo quarto un break firmato quasi interamente da Buono porta i siciliani al massimo vantaggio (20-29). La Vis a fatica ricuce lo strappo con un canestro di Pellegrino Yasakov (31-31), ma gli ospiti vanno all’intervallo ancora avanti di due lunghezze (31-33).

Nella ripresa la Vis entra in campo più determinata, con piglio autoritario. Pellegrino Yasakov è incontenibile sia in attacco che in difesa (23 punti e 18 rimbalzi per il centro italo/russo), Marzo (positivo il suo esordio) e Zampogna dispensano assist a iosa per i compagni e 6 punti in fila di capitan Grasso (una tripla e un gioco da tre punti) portano il quintetto di coach D’Arrigo sul +16 (53-37). Messina, però, non molla e si riporta sotto con un parziale di 10-0. Due triple consecutive di uno scatenato Bellomo riavvicinano le squadre (54-50) all’inizio dell’ultimo periodo ma, da li in poi, è un monologo dei bianco/amaranto locali che stringono le maglie difensive e chiudono il match con un devastante parziale di 16-0, lasciando gli ospiti a secco di canestri negli ultimi 8 minuti.

Ben 4 gli uomini in doppia cifra in casa Vis (Pellegrino Yasakov, Warwick, Grasso e Zampogna), mentre fra i messinesi il top scorer è Bellomo con 20 punti.

Domenica prossima per i D’Arrigo boys impegnativa trasferta a Cosenza, in un derby di Calabria dal sapore di alta classifica.

Questo il tabellino della gara:

Vis Reggio Calabria – FP Sport Messina  70-50

(16-17, 31-33, 53-47)

Vis Reggio Calabria: Zampogna 11, Grasso 12, Pellegrino Yasakov 23, Warwick 15,  Viglianisi 3, Marzo 6, Stracuzzi, Barrile, Di Dio, Tramontana. Allenatore: D’Arrigo. Assistente Cugliandro.

FP Sport Messina: Santoro 4, Squillaci 3, Cavalieri 9, Bellomo 20, Ponzù Donato 2, Buono 8, Mirenda 2, Salvatico, Perrone 2. Allenatore: Paladina. Assistente: Biondo.

Arbitri: Caci di Gela e Attard di Priolo.

FEDERICO STRATI – UFFICIO STAMPA VIS  16/2/2015

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?