Basket

La Vis Reggio batte Siracusa 68-58 e aggancia il secondo posto

on

Torna al successo la Vis Reggio Calabria e lo fa al termine di una gara combattuta, dal basso punteggio, contro un’ostica Kama Italia Siracusa rimasta in partita per tre quarti abbondanti prima di cedere il passo.

Il primo strappo alla gara lo danno i padroni di casa grazie a una tripla di capitan Grasso (16-4 al 7mo), ma gli ospiti rimangono a contatto con i canestri di Marisi, Maurizio Grasso, Agosta e Bonaiuto. I reggini sono imprecisi al tiro (da brividi l’8 su 22 complessivo dalla lunetta con appena il 36 %) e sbagliano molto in attacco. Gli aretusei ne approfittano, operando il sorpasso sulla sirena dell’intervallo con un canestro di Maurizio Grasso.

Nel terzo quarto la Vis conduce sempre le danze, ma la Kama Italia non molla di un centimetro, ribattendo colpo su colpo. La svolta nell’ultimo periodo. Zampogna sale in cattedra dispensando assist deliziosi a tutti i suoi compagni e i bianco/amaranto operano il break decisivo con un’altra tripla di Grasso che sancisce il + 9 (59-50). Siracusa prova a rientrare ma gli uomini di coach D’Arrigo rintuzzano ogni tentativo di rimonta dei siciliani e portano a casa due punti preziosissimi per la classifica, grazie ai quali agganciano Capo D’Orlando al secondo posto, interrompendo così la striscia di due sconfitte consecutive. E domenica prossima, sempre al PalaBotteghelle, scontro al vertice con la capolista Cefalù, ultima occasione per mantenere ancora aperto il discorso qualificazione alla Coppa Italia.

Questo il tabellino della gara:

Vis Reggio Calabria – Kama Italia Siracusa 68-58

(20-15, 32-33, 48-44)

Vis Reggio Calabria: Zampogna 11, Grasso 17, Carnazza 7, Pellegrino Yasakov 15, Warwick 10, Barrile 6, Viglianisi 2, Tramontana N.E., Di Dio N.E. Allenatore: D’Arrigo.

Kama Italia Siracusa: Bonaiuto 14, C. Carbone 2, Marisi 13, Alescio 4, Agosta 11, Garozzo 2, Grasso 12, A. Carbone, Saraceno N.E. Allenatore: Bordieri.

Arbitri: Micino di Cosenza e Gazzaneo di Castrovillari.

FEDERICO STRATI – UFFICIO STAMPA VIS  15/12/2014

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?