Basket

La Viola piange la scomparsa di Enza Sant’Ambrogio

on

“La Viola Basket e l’intera città di Reggio Calabria piangono la scomparsa di Enza Sant’Ambrogio. Con lei va via un pezzo di storia dello sport cittadino e non solo”. E’ quanto afferma il presidente neroarancio, Giusva Branca. “Enza era una donna tenace e appassionata, a cui le prove della vita non avevano mai tolto il sorriso.

“Il suo amore per il basket e per la città nei momenti di gioia come in quelli difficili, resterà scolpito nell’animo di ciascuno di noi..”

Il suo amore per il basket e per la città – aggiunge il massimo rappresentante del club di via Pio XI – nei momenti di gioia come in quelli difficili, resterà scolpito nell’animo di ciascuno di noi e rappresenta un grande esempio, nella vita prima ancora che sul parquet. Il trofeo Sant’Ambrogio, da lei voluto, da oltre quarant’anni rappresenta una straordinaria vetrina del basket nazionale per la città di Reggio. Non dimenticheremo Enza Sant’Ambrogio, il cui impegno civico e sportivo non può conoscere soluzione di continuità. Al figlio Cesare ai suoi familiari, a nome della Viola Basket – conclude il presidente Branca -, esprimo i sentimenti del nostro profondo cordoglio”.

Ufficio Stampa Viola Reggio Calabria
Mercoledì 24 giugno 201

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?