Calcio

La Vigor Lamezia si salva allo scadere contro la Lupa Roma

on

LAMEZIA TERME (CZ), 23 NOVEMBRE 2014 – Al D’Ippolito di Lamezia Terme scendono in campo, per la giornata numero14 di Lega Pro/Girone C, Vigor Lamezia e Lupa Roma. Mister Erra, reduce dalla sonora sconfitta in quel di Cosenza nel derby con i silani, continua a dar fiducia al trio Improta-Catalano-Del Sante. Giampà non trova posto nell’undici titolare, con Erra che affida le chiavi del centrocampo ancora al giovane Battaglia.
L’altra sorpresa del campionato, insieme alla Vigor, è la Lupa Roma, che oggi si schiera con un 4-4-2: il numero 10 Cerrai supporterà Tajarol e Malatesta.

Sotto il cielo chiaro e il sole che splende sulla piana di Sant’Eufemia, lo spettacolo che offrono le due squadre entra subito nel vivo: dopo quattro minuti, Tajarol sblocca il risultato, mettendo in rete una sponda di Malatesta. Il gol provoca la reazione forte degli uomini di Erra che costruiscono una mole imponente di gioco, ma mancano di precisione nell’ultimo passaggio. Nonostante due calci piazzati di Improta che non sorprendono Rossini, l’occasione più pericolosa capita sui piedi di Filosa: azione rapida che libera il centrale lametino in area, ma la sua conclusione si stampa sul palo. Bomber Del Sante è, però, sempre in agguato, anche in pieno recupero: sarà lui a regalare ai padroni di casa il pareggio, che conclude a rete l’ennesima trama orchestrata dai biancoverdi.
Bel primo tempo al D’Ippolito, vivace e divertente.

La seconda frazione di gioco non assopisce le due compagini. E’ ancora la Vigor ad essere pungente, ma le conclusioni dei giocatori di Erra sono imprecise di pochi millimetri quest’oggi: prima Filosa sgancia il tiro da fuori e battezza sncora una volta il palo, poi è Improta a stampare la palla sul legno, questa volta da calcio da fermo. Il calcio si sa che è, talvolta, spietato e succede tutto negli ultimi 11 minuti di gioco. Ad andare in vantaggio, infatti, è la Lupa Roma: il signor Di Ruberto decreta un calcio di rigore dopo un tocco di mano in area di Puccio. Testardi dagli undici metri non sbaglia e manda alle spalle dell’incolpevole Piacenti. Siamo al 79′ minuto di gioco, e 6 minuti dopo è ancora l’arbitro Di Ruberto a far cambiare il risultato, fischiando il penalty quasta volta a favore dei lametini. Il fallo di mano, questa volta di Lazazzera, regala il pareggio ai padroni di casa. Dal dischetto, non sbagliaImprota.

Match bello e ad alti ritmi quello visto al comunale di Lamezia Terme: ai punti, forse, i padroni di casa avrebbero meritato di più, ma anche la Lupa Roma non sfigura nell’incontro odierno, che conferma il buon stato di salute di entrambe le rivelazione del campionato.

Salvatore Remorgida per infooggi.it

Vigor Lamezia – Lupa Roma 2-2

Marcatori: 3′ pt Tajarol, 46′ pt Del Sante, 36′ st’ Testardi (rig), 41′ st Improta (rig)

Vigor Lamezia: Piacenti, Spirito, Rapisarda, Puccio (37′ st Voltasio), Filosa, Gattari, Improta, Scarsella, Del Sante, Battaglia (18′ st Giampà), Catalano (18′ st Held). All. Erra

Lupa Roma: Rossini, Frabotta, Pasqualoni, Capodaglio, Conson, Martorelli, Prevete, Santarelli, Tajarol (38′ st Lazazzera), Cerrai  (32′ st Moras), Malatesta (16′ st Testardi). All. Cucciari.

Arbitro: Carmine Di Ruberto di Nocera Inferiore. Assistenti, Campitelli-Solazzi.

Spettatori: 1400 circa (1060 paganti + 249 abbonati)
Angoli: 10-5.
Ammoniti: Martorelli, Tajarol, Malatesta, Frabotta, Prevete, Lazazzera. Scarsella, Del Sante, Puccio.
Espulsi: Maglia (VL) e il tecnico della Lupa Roma, Cucciari.
Recupero: 3′-4′.

Nella foto di Cittasport.it, Improta realizza il rigore del definitivo 2-2

Tra qualche minuto, la gallery del match targata Cittasport.it

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?