Sport

La Vigor giovanissima di Antonio Gatto al Granillo

on

Non sembrerà vero ai ragazzini di Antonio Gatto, ma domani affronteranno quella che solo qualche anno fa era la mitica Reggina di Serie A ed oggi è solo una buona squadra di dilettanti nel magnifico stadio di Reggio Calabria.

I ragazzi in maglia bianco verde, allenati dal bravissimo tecnico figlio del  bomber degli anni ’60 e ’70 Franco Gatto, indubbiamente entreranno in campo emozionati, ma sapranno vendere cara la pelle come contro l’Afragolese in campionato al D’Ippolito  e contro la Vibonese in Coppa.

Sacco, Lettieri, Iannazzo, Calabria e compagni, pur orfani di Voltasio e Umbaca, che avrebbero potuto dare una grossa mano, se la stanno cavando alla grande anche se costretti a lottare contro mulini a vento che, domenicalmente, rispondono ai nomi di Corona, Mounard, Ruscio, Scalzone e che li sovrastano sia fisicamente che, in alcuni casi, anche di buoni vent’anni di esperienza.

La bravura sia dal punto di vista tecnico che tattico di Antonio Gatto, la sua esperienza di giocatore carismatico (non dimentichiamoci che il nostro ha calcato per oltre vent’anni i campi di mezza Italia in C e in D), la professionalità e l’attaccamento alla maglia, sono da rimarcare specie in un periodo difficile come quello che sta attraversando la società (ma quale?). In parole povere, a parte il duo Torcasio e Butera, nessuno è vicino al tecnico che, praticamente, sta facendo il “self made man” Una grossa mano gliela sta dando il professore Macrì che ha preparato fisicamente alla grande questo gruppo di ragazzini ’97, ‘98 e ’99 che si stanno sacrificando in un duro lavoro quotidiano e nelle gare domenicali dove, buttando il cuore oltre l’ostacolo, stanno difendendo l’onore di una maglia gloriosa e, magari, finora solo   sognata ad occhi aperti.

Domani, i ragazzini terribili affronteranno la squadra di un Cozza che addirittura si dice preoccupato del fatto che non avrà tre attaccanti titolari. L’ex fantasista di Cariati,  evidentemente, non sa o non vuol sapere che dall’altra parte, esclusi Pirelli e Torcasio, nessuno è ancora maggiorenne!!

Reso noto, intanto, l’elenco dei calciatori convocati da mister Cozza per la sfida alla Vigor Lamezia. Tornano D’Angelo, Condomitti e Russo esclusi dalla trasferta di Cava de’ Tirreni. Resta fuori ancora Dentice, già non incluso nell’elenco dei convocati nel precedente turno di campionato dopo aver giocato sempre dal 1′ le prime 4 gare. Fuori anche Meduri, titolare al debutto ad Aversa. Tre gli indisponibili, tutti attaccanti: Tiboni, De Marco e Pelosi.

.

Ricordiamo che la gara si svolgerà a porte chiuse.

About Gianni Scardamaglia

Presidente dell’Associazione Culturale e Sportiva Cittasport.it ed Editore dell’omonima testata giornalistica sportiva online, il Sig. Gianni Scardamaglia è maestro di scuola elementare e allenatore titolare di patentino Uefa A di 2°II.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?