Calcio a 5

Royal Team in campo per ricordare Dodò

on

Royal Team Lamezia sempre presente quando si parla di solidarietà e legalità. Domani, venerdì  12 giugno 2015 (ore 16.30) al PalaSparti, dopo la prima edizione anche quest’anno la squadra dei presidenti Claudia Vetromilo e Nicola Mazzocca parteciperà all’iniziativa “Diamo un calcio all’illegalità”. L’evento è organizzato dalla sezione Risveglio Ideale Lamezia Terme, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Ara Volontariato che si occupa di dipendenze, promozione e sviluppo del servizio civile, la cui presidente, la giornalista Nadia Donato presenterà l’evento.

Sul piano agonistico si incontreranno Royal Team, di recente promossa in Serie A di calcio a cinque femminile e Borgia, col Lamezia che proverà qualche atleta per la prossima stagione, dopo aver trovato già due sponsor che consentiranno di mettere a punto un’adeguata campagna acquisti per rafforzare la squadra. Ma l’obiettivo precipuo è soprattutto quello di ricordare attraverso un Memorial il piccolo Dodò Gabriele, vittima innocente della criminalità organizzata. Dodò aveva undici anni ed è morto per “sbaglio”, vittima inconsapevole di un regolamento di conti tra ‘ndrine, su un campo di calcetto in contrada Margherita, alla periferia nord di Crotone. Dodò, come tutti i bimbi, amava il calcio, ma su un campo di calcetto ha purtroppo trovato la morte.

Interverranno all’incontro i genitori di Dodò, Giovanni e Francesca Gabriele; oltre a Rocco Mangiardi, testimone di giustizia e l’Onorevole Angela Napoli, Consulente Commissione Parlamentare Antimafia e Presidente Associazione Risveglio Ideale, che consegnerà ai genitori una maglietta ricordo.

La Royal Team Lamezia ha accettato subito di bissare l’edizione dello scorso anno, dopo aver partecipato fattivamente qualche mese fa anche alla manifestazione “Diamo un calcio all’autismo”.

Non mancheranno alla manifestazione anche gli ultras della Royal Team Lamezia, che nello scorso gennaio sono stati premiati quale terza migliore tifoseria nazionale, con un’apposita targa consegnata a Narni nell’ambito dell’Oscar calcio a 5 femminile. Ovviamente tutta la cittadinanza lametina e non è invitata a partecipare.

Lamezia Terme, 11-06-2015
Ufficio Stampa Royal Team Lamezia
Rinaldo Critelli

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?