Calcio

Futsal: la Royal Team batte 4-0 la Rosarnese

on

La Royal Team Lamezia bissa la vittoria di Borgia e batte in casa la Rosarnese. 4-0 il risultato a favore delle ragazze di mister Tulino, che  hanno già chiuso la pratica nel primo tempo, finito 3-0.

Ha aperto le marcature al 2’ la solita Pota con un gran tiro sotto la traversa. Quindi il raddoppio (12’) della Marrazzo sotto porta, dopo che la stessa aveva colpito un palo quattro minuti prima. Il tris in chiusura di tempo ancora con la Pota che riceveva palla sotto misura dalla Bagnato.

C’è da dire che la Rosarnese non ha demeritato, anche nella prima frazione di gioco, rendendosi pericolosa spesso con le due Macrì e con Loprevite, ma la spagnola Gonzalez, preferita alla De Biase in porta, ha sempre risposto bene.

Nella ripresa, Lamezia gestiva la folate ospiti e faceva poker con la brava Bagnato, abile ad insaccare con un tiro ravvicinato. Dunque 4-0 finale, e con la doppietta odierna la Pota sale a 5 gol personali. Da segnalare anche a fil di sirena un rigore parato dalla Gonzales alla Loprevite.

Applausi convinti dal parte dei circa 700 spettatori che hanno gremito il PalaSparti sostenendo a gran voce le ragazze biancoverdi lametine per l’intero match.

Mister Tulino ha schierato dall’inizio: Gonzalez in porta, quindi le 4 ragazze di movimento Leone, Bagnato, Pota e Marrazzo.

La prossima giornata, la terza del torneo, vedrà sabato 7 febbraio alle ore 18 la trasferta della Royal Lamezia a Vibo.

Lamezia Terme, 01-02-2015

Ufficio Stampa Rinaldo Critelli

Futsal Serie C, il punto di Cristian Fiorentino

Serie C Donne futsal calabrese sempre ricco di reti e rivelazioni. Seconda d’andata dei due gironi regionali, di C5 femminile, che non lesina emozioni e netti successi.

Nel gruppo A, l’autoritaria Cus Cosenza vince a domicilio sul Cutro per 8 a 2, la Virtus Tirrenia si impone in casa sul Montagna Cosenza per 4 a 0 mentre riposava la Spixana. In classifica Cus a 6 punti a punteggio pieno, Spixana e V.Tirrenia a 3 e a 0 il Montagna Cs. Prossimo e terzo turno d’andata con al sabato 7 febbraio MontagnaCutro, alle 15, e domenica 8 alle 15:30 CusSpixana, riposerà la V.Tirrenia. E se il Cus è di qualità e da battere, le inseguitrici tirreniche e spezzanesi non sono da trascurare, senza tralasciare rivalse di cutresi e cosentine del Montagna.

Meno assoluta, invece, il Cus negli ottavi di Coppa interregionale visto il successo a Cosenza, nell’andata, dello S.Vittoria per 7 a 0.

Per le qualificazioni alla final four appello nel ritorno dell’11 febbraio in Sicilia.

Tornando alla serie C calabrese, nel raggruppamento B  Vibo a valanga sulla Futura Borgia per 12 a 1, e Maracanà Catanzaro vittorioso a Cortale per 12 a 1 e la Royal Lamezia batte sul suolo amico la Nuova Rosarnese per 4 a 0.

In classifica R. Lamezia e Maracanà Cz in testa a 6 unità, a 3 N. Rosarnese e Vibo e Borgia e Cortale a 0. Girone equilibrato con un interessante testa a testa tra lametine e catanzaresi con  Vibo e Rosarnese come valide outsider.

Prossimo e terza giornata con il 7 febbraio la stimolante sfida ViboR.Lamezia, alle 18, e alle 10:30 di domenica 8 Maracanà– N.Rosarnese, alle 15, CortaleBorgia. Nei due gironi sarà bagarre sia per la prima piazza che per miglior posizione in chiave play- off e post season.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?