Basket

La Fortitudo Lamezia batte la Smaf

on

Continua il cammino positivo della Fortitudo in D regionale che sfodera un’altra importante vittoria e conserva la seconda posizione in classifica. È stata una partita piuttosto sofferta con molte imprecisioni ai tiri liberi per i ragazzi del patron Antonicelli (appena 20 realizzati su 46 tentativi dalla linea della carità) che potevano costare care ai fini del risultato finale. Partita dai ritmi elevati con numerosi falli fischiati dalla coppia arbitrale, che già a partire dal 4′ minuto di gioco hanno regalato il bonus alla squadra avversaria. I primi 2 tempi sono volati via sul filo dell’equilibrio (36 pari all’intervallo lungo) poi nel terzo quarto la gara sembra prendere la via dei padroni di casa con il massimo vantaggio (+7) frutto della buona vena realizzativa di Battaglia che imbuca ripetutamente la retina da 3 punti e dell’infortunio a Gianmarco Bosone che dovrà limitarsi ad incitare i compagni dalla panchina.
La cura Iracà funziona e i giovanotti della Effe Lametina, grazie ad una maggiore attenzione difensiva concedono agli avversari solo 7 punti nell’ultimo quarto e portano a casa la vittoria, nonostante abbiano giocato gli ultimi 5 minuti privi di Gaetano e Mattia Bosone, usciti per raggiunto limite di falli.
Da rilevare l’espulsione per reiterate proteste di Coach Cattani.
Termina 60 a 68 una partita che regala gioia ad Esposito e compagni ma deve anche lasciare la consapevolezza che occorre maggiore umiltà ed un approccio meno presuntuoso alle partite per non disperdere quanto di buono fatto sino ad oggi.
Appuntamento sabato 17 gennaio alle ore 18.00 al PalaSavutano per la seconda giornata del girone di ritorno contro il CAP Reggio.

SMAF vs FORTITUDO 60-68 (14-19; 36-36; 53-46)
SMAF: Greco 10, Lo giudice 13,Procopio 5, Battaglia 20, Maggio 2, Palazzo 3, Durante, Pizzari 3, Mirabelli 4
All. Andrea Cattani, Ass. Simona Pronestì
FORTITUDO: Fragale 7, Berlingeri, Bosone G. 9, Bosone M. 8, Volpe 2,
El Gouit, Esposito 6, Gaetano 23, Rito 4, Torcasio 9, Alparone, Giudice
All. Pasquale Iracà, Ass. Marco Gratico
ARBITRI: Di stasi e Loccisano

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?