Champions League

Juventus pronta a sfidare il Barcellona

on

Doppio obiettivo per la Juventus: conquistare il punto decisivo per la qualificazione agli ottavi e vendicare lo 0-3 rimediato al Camp Nou.
Non ancora matematicamente agli ottavi di finale di Champions League, la Juventus riceve all’Allianz Stadium un Barcellona già qualificato: buona occasione per conquistare il punto decisivo e per vendicare lo 0-3 dell’andata.
DOVE E QUANDO

Juventus-Barcellona si giocherà all’Allianz Stadium di Torino mercoledì 22 novembre. Calcio d’inizio alle ore 20.45.

DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

Niente trasmissione in chiaro per Juventus-Barcellona: la gara sarà visibile solo su Premium Sport. Sarà inoltre possibile la visione del match in streaming su laptop, smartphone o tablet, Premium Play per gli abbonati Mediaset. Telecronaca di Massimo Callegari e Antonio Di Gennaro.

L’ARBITRO

Sarà l’arbitro serbo Milorad Mazic a dirigere il match fra Juventus e Barcellona. Il 44enne arbitro nativo di Vrbas sarà coadiuvato dai guardalinee Ristic e Djurdjevic e dal quarto uomo Petrovic.
PROBABILI FORMAZIONI

Allegri sembra orientato ad optare per il 4-2-3-1. De Sciglio, Barzagli, Chiellini ed Alex Sandro formeranno quindi il quartetto di difesa davanti a Buffon, in mediana invece toccherà a Pjanic e Khedira. In attacco, Gonzalo Higuain agirà da unica punta, alle sue spalle spazio ad un terzetto composto da Cuadrado, Dybala e Douglas Costa. Solo panchina, quindi almeno inizialmente, per Matuidi che era dato tra i potenziali titolari nel caso in cui il tecnico bianconero avesse deciso di disegnare la squadra con un 4-3-2-1.
Il Barcellona non ha a disposizione Mascherano, infortunatosi al bicipite femorale: Piqué farà coppia con Umtiti al centro della difesa, meno probabile l’inserimento di Vermaelen. Out anche Sergi Roberto: possibile l’inserimento dal 1′ di Paulinho a centrocampo a quattro. Regolarmente in campo Messi e Suarez, nonostante la qualificazione sia già in cassaforte.
JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Douglas Costa; Higuain.
BARCELLONA (4-4-2): ter Stegen; Semedo, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic, Paulinho, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Email
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?