Basket

IL SUPPLEMENTARE DICE DI NO ALLA VIRTUS. FINALE 68-72

on

VIRTUS G.RETTURA LAMEZIA – NUOVA JOLLY 68-72

(18-19, 26-35, 44-48,64-64)

VIRTUS: F.Giampà 2, Molinaro 7, P.Giampà, Perri 3, Falvo 24, Ardito, Gatto, Campisano, Pileggi 2, Vocaturo, Fragiacomo 24,Carchedi 6. coach Lazzarotti

JOLLY: Surace, Russo 4, Gatto, Costa 29, N.Vozza 19, Condemi 6, Ielo 13, Vadalà, Speziale, La Iacona 1. coach Dattola

Arbitri: Caputo – Loccisano.

 

LAMEZIA TERME – Ancora un over time sfortunato per la Virtus Lamezia che insegue per tre quarti e riesce con un’ottima ultima frazione a portare la partita ai supplementari. Partita praticamente decisa a tre minuti dalla fine quando Falvo in penetrazione triplicato subisce fallo,non sanzionato dalla coppia arbitrale,riportando una frattura del setto nasale. Sulla palla vagante fallo antisportivo molto discutibile fischiato a Fragiacomo che esce dal match per raggiunto limiti di falli. Si passa dunque da due tiri liberi in favore dei biancorossi a due tiri liberi e possesso per gli ospiti. La Virtus priva dei suoi due migliori giocatori non riesce a contenere uno straripante Riccardo Costa che sigilla il match con tutti gli ultimi otto punti della sua squadra. Passiamo alla cronaca. La Virtus si presentava al match priva degli squalificati Viterbo e Grande e dell’indisponibile Piccione. La Jolly dal canto suo era costretta a fare a meno di Claudio Vozza. Primo quarto giocato ad alti ritmi con difese molto approssimative e tanti canestri segnati. Parziale equilibrato e squadre che vanno al primo riposo sul punteggio di 18-19. Coach Dattola passa a zona e qui evidenzia i problemi di circolazione dei locali che sono costretti a girare a largo vista la difesa molto chiusa. Poca pazienza per i virtussini che cercano troppo spesso la via del tiro da 3pt senza trovare il fondo della retina. Dall’altra parte Costa trascina i suoi spezzando la difesa lametina e favorendo i canestri di Ielo & compagni. Parziale nettamente a favore degli ospiti che volano sul +9 chiudendo le prime due frazioni sul punteggio di 26-35. Nell’intervallo coach Lazzarotti cerca di sistemare i suoi. Cambio di difesa che coglie impreparati gli ospiti e schemi offensivi che iniziano a funzionare grazie a Fragiacomo che mette 10 punti nella sola terza frazione aprendo così la difesa ospite e permettendo la risalita virtussina fino al 44-48 con cui si va all’ultima pausa. Pronti via la Virtus rientra totalmente in partita. La Jolly non vede più il acnestro e segna solo un punto nei primi 5′ dell’ultima frazione. La Virtus passa per la prima volta in vantaggio. Partita equilibrata e spezzettata dal bonus raggiunto prestissimo da entrambe le squadre. Glaciale Falvo ai tiri liberi porta in parità il match a 8” dalla fine. Ultimo possesso in favore degli ospiti che non riescono a trovare il canestro.Overtime. Nuovamente supplementari per i lametini dopo la battaglia di Catanzaro. Riccardo Costa vede la sua squadra in difficoltà e sceglie l’isolamento ad ogni azione. 3′ alla conclusione e punteggio sul 66-67 palla in mano Virtus. Qui si decide il match,Falvo in palla fino a quel momento cerca la soluzione personale,chiuso da tre uomini subisce un colpo,non rilevato dalla coppia arbitrale e finisce a terra. Sulla palla vagante l’arbitro vede un fallo antisportivo di Fragiacomo che cerca la palla e non è ultimo uomo,quindi incomprensibile. Risultato Fragiacomo fuori per 5 falli, Falvo di corda in ospedale con frattura del setto nasale due tiri liberi per la Jolly e possesso. Costa chiude il match con un canestro più fallo portando la squadra sul +4. Partita comunque positiva per i lametini che nonostante le difficoltà mettono il cuore nel match. MVP Riccardo Costa, immarcabile per tutto il match e soprattutto decisivo, giocatore di un’altro livello che dovrebbe calcare ben altri palcoscenici. Prossimo appuntamento per la Virtus sarà la trasferta di Castrovillari in programma  Domenica 26.

Ufficio Stampa

Virtus G.Rettura Lamezia

About Danilo Cirelli

Danilo Cirelli nasce a Cinquefrondi il 05.09.1989. Responsabile del settore Grafica & Sviluppo della Top Volley Latina. Addetto alle statistiche della Virtus G.Rettura Lamezia. Collabora con Cittasport dal 2009.

Cosa ne pensi dell'articolo?