Calcio

Il Montecatini perde l’imbattibilità dopo otto giornate

on

E’ durata ben sette incontri l’imbattibilità del Montecatini targato Maneschi ed all’ottava giornata, dopo due mesi dal suo insediamento allo stadio Daniele Mariotti, i biancocelesti del mister pisano subiscono in casa la classica sconfitta su rigore. Privi di Fabbri (svincolato), Lombardi e Sorini (ceduti) e dell’indisponibile Di Giusto, i bianco celesti schierano il nuovo acquisto Garbini, che assieme a Struffaldi rappresentano i centrali di difesa. Gli ospiti sono invece al completo e reduci da tre sconfitte consecutive che oltre ad averli spodestati dal vertice della classifica, potrebbero aver intaccato l’autostima fino ad allora accumulata.

Partono bene gli ospiti, in completa tenuta verde, e mostrano sin dall’inizio un’intraprendenza alla quale in varie occasioni fanno fatica i termali a far fronte. Da un calcio d’angolo battuto alla destra del portiere termale scaturisce un tiro debole che esce di poco ma Colombo da i primi segni di insofferenza. Dopo pochi minuti si crea un’altra mischia in area dei padroni di casa: i fiorentini dopo aver colpito un palo vanno in gol ma l’arbitro fischia ed annulla la rete. Proteste comprensibili e decisione da rivedere che grazia i ragazzi di Maneschi oltre ad essere un segnale che il Montecatini non sembra recepire. Fanno fatica i reparti a trovare la giusta coesione e le dovute distanze: troppo spesso la squadra si fa trovare lunga ed imbrigliata dai fini palleggiatori della Rignanese che non sembrano la squadra stordita da tre K.O. consecutivi rimediati in altrettanti incontri.

La reazione del Montecatini arriva verso la metà del primo tempo. Orsatti triangola bene con Chiaramonti ma viene stoppato al limite dell’area e sugli sviluppi della stessa azione é sempre il laterale sinistro del Montecatini che si presenta davanti a Burzagli ma, da posizione defilata, colpisce male. Una punizione di Cerri ed una di Gialdini creano qualche apprensione alla difesa rignanese che con quella del Montecatini rappresentano i due migliori reparti arretrati dell’intero girone con soli 18 reti concesse. Ovvio aspettarsi poche occasioni.

Ripresa sulla stessa lunghezza d’onda della prima frazione di gioco con attacchi sterili di fronte a difese ben registrate ed attente. Solo un rigore o un calcio piazzato possono modificare il risultato ed infatti ad un quarto d’ora dal termine un intervento di Vettori viene giudicato da calcio di rigore. Seguono le reiterate (seppur sempre corrette) proteste di tutto l’ambiente bianco celeste che non producono l’effetto desiderato. Al fischio di Valdrighi di Lucca é Mazzoni ad insaccare alle spalle di Colombo che termina la sua splendida imbattibilità durata 624 minuti. L’assalto finale del Montecatini si spegne sul colpo di testa di Cerri ben imbeccato da Gialdini. Ma é poco per superare Bettini & C. che rialzano la cresta dopo un mese. Mister Coppi, della Rignanese, mantiene un profilo basso e parla di obiettivo salvezza; Maneschi, al primo passo falso, elogia il lavoro dei ragazzi compiuto finora.

Campionato di Eccellenza toscana, gir. B – 13a giornata

V. MONTECATINI – RIGNANESE 0-1 (Mazzoni su rigore al 75′)

Montecatini: Colombo, Vettori, Ciacci, Gialdini; Garbini, Struffaldi, Cerri, Ceccarelli, Chiaramonti (Giachini), Orsatti (De Petri), Nardi (Niccolai). All. Maneschi A disposizione: Del Vecchio, Chiavacci, Di Giusto, Niccolai

Rignanese: Burzagli, Privitera, Rigoli, Bettini, Degl’Innocenti, Benvenuti, Leo, Bindi, Bennati (Righini), Mazzoni (Mariotti), Bega. All. Coppi A disposizione: Landi, Margiacchi, Setti, Tonielli, Bernacchia

Ammoniti: Vettori, Gialdini, Cerri (V.M), Leo e Bindi (R)

Ufficio Stampa Montecatini Calcio

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?