Calcio

Il Fronti sbatte sull’Aprigliano

on

Fronti: Cullice 6 (57′ De Ponto 6), Caputo 6,5, Ariosta 6,5 (77′ Donato sv), Ventura 5,5, Matarazzo 7, De Grazia 5,5, Buccinna’ 6, Lucchino 7, Vaccaro 6, Curcio 5,5, Cittadino 5,5 (57′ Palmieri 6). Saladino, Muraca, Leopoldo, Puteri Mister Cutri’

Aprigliano: Pezzi 8, Barberio 6, Mazzei 6, Mancuso  5,5 (45′ Fulci 6), Porco 7, Lo Feudo 5,5, Saporito 6, Stillitano 6,5, Gerace 6 (De Rose G. sv), Mauro 7, Altomare 6,5. De Rose O., De Vuono, Tarantino, Vigna, Mascaro. Mister Barberio

Arbitro Condo’ di Reggio Calabria 5.

Ammoniti: Curcio, Vaccaro, Lucchino,Ventura (F), Porco, Stillitano, Barberio, Mazzei, Fulci (A).

Recupero: 3′ pt, 4′ st

Un tiro, un goal, così si potrebbe sintetizzare la partita tra Fronti ed Aprigliano valida per la seconda giornata di campionato del girone C di prima categoria. Dopo 9′ di pressing biancorosso, gli ospiti trovano il goal del vantaggio, su una ripartenza con Mauro. Protagonista assoluto della gara l’estremo difensore Pezzi, decisivo in almeno una decina di occasioni. Al 13′ Ariosta colpisce la traversa, al 18′ ci prova Buccinna’, fuori misura. Un minuto dopo Curcio si rende pericoloso in rovesciata. Al 21′ verticalizzazione precisa di Matarazzo per Buccinna’ che perde il tempo nella conclusione e calcia a lato. Al 36′ su punizione Curcio punta all’incrocio ma Pezzi non si lascia sorprendere. Un minuto dopo ancora miracolo di Pezzi su tiro di Curcio. Nella ripresa al 4′ Matarazzo spreca l’occasione del pareggio, sugli sviluppi di un fallo laterale. All’11‘ ci prova Ventura di testa ed è ancora strepitoso Pezzi a togliere la palla dall’incrocio dei pali. Al 18′ Vaccaro verticalizza per Buccinna’ che a tu per tu con l’estremo difensore ospite sbaglia l’occasione più clamorosa dell’incontro optando per un morbido pallonetto che finisce tra le braccia di Pezzi. Al 22′ ci prova Vaccaro di testa, dopo una bella azione di Buccinna’ sulla sinistra, ma è ancora insuperabile il giovane portiere ospite.
L’Aprigliano si limita a gestire il vantaggio e si affida a qualche ripartenza, su una delle quali Stillitani colpisce la traversa al 25′.  I minuti finali sono un forcing biancorosso, ma il risultato non muta. Le compagini di incontreranno mercoledì prossimo, questa volta in casa dei cosentini, per la gara valida per il secondo turno di Coppa Calabria.

di Ketty Riolo

About Gennaro Rubino

Responsabile Web Cittasport.it.
Di professione Avvocato.
Allenatore i Istruttore Minibasket.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?