Calcio

Guccione e’ il nuovo patron del Corigliano Schiavonea

on

<<E’ l’imprenditore coriglianese Michele Guccione il nuovo patron del Corigliano Schiavonea calcio>>. La fumata bianca e l’annuncio ufficiale arriva ai microfoni di Cometa Radio dal commissario straordinario Pasquale Magno. Ad adoperarsi per il passaggio dal vecchio al nuovo corso biancazzurro primo come tifoso e poi come uomo istituzionale: <<Tutto nasce il 9 giugno- spiega il presidente del consiglio comunale- con le dimissioni in massa della vecchia dirigenza. Titolo in mano al comune per cui ci siamo interesatti nel contattare diversi imprenditori. Molti i disponibili e dopo gli ultimi giorni frenetici è arrivata la stretta finale. Dopo l’incontro con il gentile presidente Lnd- Figc Saverio Mirarchi, che ringrazio per la disponibilità e per le concessioni accordateci come rispetto alla nostra città, con una proroga abbiamo formalizzato l’iter per l’iscrizione e grazie ai debiti saldati dal nuovo presidente Guccione, compresa la vertenza con l’ex tecnico Pacino, il titolo calcistico è salvo. A Guccione va tutta la mia stima e il mio ringraziamento per essersi accollato i grandi sacrifici economici del Corigliano calcio. Un grosso plauso a Michele Guccione per il gran cuore e l’onere e l’onore e per essersi messo a disposizione anche in nome della buon anima del papà don Agostino che le menti storiche coriglianesi ricordano anche per l’attaccamento ai questi colori. Un ringraziamento per tutto ciò di fatto anche al presidente uscente Cosimo Elia e per i risultati ottenuti e l’impegno economico e non investito. A Guccione gli auguri per un grosso in bocca al lupo e un appello a tutti gli imprenditori della città e del territorio per sostenere le buone prospettive e le capacità del nuovo primo tifoso del Corigliano Guccione. Grazie anche ai tifosi per la pazienza e per i buoni propositi e iniziative attuate , compresa quella di dare un decoro allo stadio. In particolare un grazie al tifoso Giuseppe Simone e a tutti gli Skizzati, al duro lavoro dello storico segretario Viuncenzo Gallo che si è adoperato giorno e notte per il lavoro amministrativo e burocratico prodotto nonché per l’impegno e la disponibilità a Giovanni Pirozzi molto utile nelle varie fasi di passaggio. Essendo nel suo campo un imprenditore brillante e entusiasta e avendo anche capacità di sinergie a trecento sessanta gradi- precisa Magno- Guccione darà una ventata di entusiasmo e nuove vedute all’avvenire del Corigliano calcio e del calcio coriglianese>>. L’ultima battuta del commissario Magno non poteva che essere: <<Forza e lunga vita al Corigliano>>. Guccione è un imprenditore frizzante e lungimirante che nelle sue prime parole da presidente ha aggiunto: <<Grazie a Dio e a chi ha pensato a me per questo ruolo e soprattutto a all’avvocato Magno con cui ci siamo interfacciati più volte per approdare ad una soluzione conciliante. Un grazie anche al presidente uscente Elia per quanto fatto in questi anni. Il valore affettivo, nella figura di mio papà Agostino, in questa scelta ha giocato un ruolo fondamentale e sono felice di aver preso le redini del sodalizio anche in suo onore. L’impegno economico è stato importante sia con la Lnd e il presidente Mirarchi che ringrazio così come sono grato a mister Pacino per esserci venuti incontro nella vertenza. Di certo già nei prossimi giorni cercherò di coinvolgere altri imprenditori per ampliare il discorso e il progetto al fine di armonizzare mete e budget. Voglio dialogare con i tifosi, in particolare gli Skizzati a cui sono molto affezionato, sportivi e con chiunque ha a cuore le sorti del Corigliano per tessere sinergie nuove e ramificate. Sono convinto che si possano coinvolgere tante efficienze e giovani così come faccio quotidianamente nel mio lavoro. Sono vanitoso e adoro lavorare per costruire progetti importanti e spero che in molti condividano questo prospetto su cui si può parlare ad ampio spettro>>. Molti lo chiamano già modello “Movida” quello da applicare al Corigliano calcio: in termini spiccioli la vincente filosofia del giovane locale jonico e di successo del presidente Guccione. A breve non mancheranno novità, nuovi incontri e news ad effetto tra organigramma, staff tecnico allenatore e calcio mercato.

Cristian Fiorentino

 

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Cosa ne pensi dell'articolo?